Conti: bravo a tapparci le orecchie. Sensei non è pronto. Nainggolan? Chiedi all’azienda ‘| prima pagina

Conti: bravo a tapparci le orecchie.  Sensei non è pronto.  Nainggolan?  Chiedi all’azienda ‘|  prima pagina

Alla vigilia del match di campionato contro il Bologna allenatore dell’Inter, Antonio ConteHa parlato alla conferenza stampa e ha risposto alle domande dei giornalisti.

Cosa ti ha soddisfatto di più in queste ultime partite?
“Ci siamo coperti le orecchie e abbiamo pensato solo a suonare e fare del nostro meglio”.

Qual è la sfida più grande nel dover correre una settimana con due finali in mezzo?
“La fatica è inevitabile. Abbiamo giocato 4 partite in 11 giorni e ora abbiamo un altro giorno per recuperare. Dover giocare tutte le partite importanti e critiche con pochissimo tempo per prepararle e recuperare le energie. Questa è la difficoltà”.

L’anno scorso contro il Bologna hai rinunciato ai tuoi sogni di scudetto.
“L’anno scorso abbiamo perso una grande partita contro il Bologna. Abbiamo vinto 1-0 per dominio, poi abbiamo sbagliato il rigore e siamo riusciti a subire due gol in contropiede in 10 a 11. Quella partita mi ha fatto incazzare moltissimo. Davanti all’Inter sale il livello di attenzione e prontezza, vogliamo continuare il nostro percorso ”.

L’Inter va spesso in discesa in casa, come evitarlo?
“Se c’è un modo che non conosco. Se le statistiche dicono questo, allora dovremo essere migliori anche se oggi diventa difficile parlare di casa e fuori casa. Non ci sono tifosi e sul piano ambientale non c’è niente di più o di meno che può darti o portarti via. Ma proveremo anche a migliorare da questo punto di vista “.

Sei d’accordo che nelle ultime partite la squadra abbia mostrato più attenzione rispetto al passato?
“Il risultato influisce sicuramente su tutti i giudizi. Ma detto questo, stiamo cercando di migliorare tutto, dal focus all’approccio”.

READ  LIVE TJ - PIRLO in conferenza: "Un anno di transizione? No, costruttivo, ma dobbiamo arrivare ai risultati. Bernardeschi deve prendere fiducia"

Come sta Nainggolan?
“Non si è ancora ripreso e non è pronto per la sfida con il Bologna. Per quanto riguarda le posizioni dei giocatori, chiedetelo alla società”.

Può Sensei tornare dal primo minuto?
“Sensei non è ancora pronto.”

Ti aspettavi che Barilla crescesse?
“Può e deve ancora migliorare. È bello che abbia margini di miglioramento e sappia dove lavorare per migliorare. Può farlo molto bene perché è così giovane. Restando umile e umile, ha margini importanti”.

Sarebbe importante essere fisicamente nuovi?
“Dal punto di vista fisico dobbiamo essere molto bravi a calibrare i momenti in cui possiamo lavorare, perché se gioco ogni tre giorni è difficile fare il lavoro fisico. Speriamo però di giocare ogni 3 giorni perché questo significherà andare avanti con le competizioni”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega