Cordiali saluti Blinken, Ritorno di Keri e Janet Yellen, prima donna del tesoro – Corriere.it

Cordiali saluti Blinken, Ritorno di Keri e Janet Yellen, prima donna del tesoro – Corriere.it

Politica estera e sicurezza interna. Joe Biden inizia a costruire la squadra del governo concentrandosi sulle personalità comprovate della Fondazione Obama. Il Il Ministro degli Affari Esteri sar Anthony BlinkenIl 58enne è uno stretto collaboratore del vice consigliere per la sicurezza nazionale a Joe 21, nella seconda amministrazione di Barack Obama.

Biden conferma anche le indiscrezioni delle ultime settimane, rilancio John Kerry, 76 anni, ex capo della diplomazia e candidato alle elezioni presidenziali del 2004, come coordinatore della Task Force sui cambiamenti climatici. Segretario di Homeland Security sar Alejandro Mayuras, 60, prima base per la comunità latina per occupare questa posizione. April HainesSarà, 51 anni, la prima donna a guidare una macchina Direzione nazionale dell’intelligence, L’agenzia ombrello che coordina le attività dei diciassette servizi di intelligence, tra cui la CIA e l’FBI. Altri due importanti indicatori: Linda Thomas Greenfield, ambasciatrice afroamericana alle Nazioni Unite, è stata selezionata con un grado ministeriale, e quindi potrà partecipare alle riunioni di governo.

Biden ha anche scelto l’ex presidente della Federal Reserve Janet Yellen per guidare il Tesoro. Il Wall Street Journal ha citato alcune fonti. Yellin sarebbe la prima donna nella storia a ricoprire la carica. Infine, Biden quasi completatoPacchetto consigliere della Casa Bianca. Ora unisciti al capo dello staff Ron Klein Jake Sullivan, 43 anni, come consigliere per la sicurezza nazionale. Questa prima puntata sembra un restauro dopo gli anni tumultuosi di Donald Trump. Il nuovo leader si è concentrato sui fascicoli personali a Washington, con l’esperienza maturata negli anni in cui Biden era vicepresidente alla Casa Bianca.

READ  Nave da guerra tedesca per attraversare il Mar Cinese Meridionale per la prima volta dal 2002 | Notizie dal Mar Cinese Meridionale

Quali sono gli indicatori politici da cui possiamo attingere? Dalla parte straniera vedremo se la Dottrina Blinken verrà stabilita. A differenza dei suoi predecessori, Mike Pompeo e Rex Tillerson, il nuovo Segretario di Stato si occupa di questi temi da trent’anni. È europeista per storia personale e convinzioni. È più vicino all’intervento di Bill Clinton che alla cautela di Obama. Tuttavia, l’intero pacchetto estero sembra avere un’incognita. Blinken è specializzato principalmente in Medio Oriente, così come Sullivan, chiamato in sostituzione di Robert O’Brien e prima di lui John Bolton, mentre L’ambasciatore alle Nazioni Unite, Thomas Greenfield Conosce bene l’Africa. Pertanto, nessuno di loro ha sviluppato le relazioni necessarie per affrontare quella che sarebbe stata la questione numero uno: le relazioni economiche, politiche e militari con la Cina. Biden potrebbe riservarsi il diritto di guidare la strategia verso Pechino in prima persona, come ha già fatto Trump.

I segnali interni sono molto chiari. Mayuras, È figlio di immigrati cubani fuggiti da Castro, e dovrà prima normalizzare la gestione della sicurezza interna e sbarazzarsi delle misure più severe adottate al confine con il Messico. Prima di tutto: separazione dei bambini dalle famiglie. Spetta a Maiorca scegliere il filo delle politiche di integrazione e integrazione degli immigrati clandestini che l’amministrazione repubblicana ha abbandonato. April Haines Avrà invece il delicato compito di ripristinare la fiducia tra i servizi segreti e la Casa Bianca. Biden ha già annunciato che non intende in alcun modo perseguire Trump o i suoi collaboratori, ritirando ad esempio il fascicolo russo. Haines dovrà liberare menti e archivi dalle tossine degli ultimi quattro anni e concentrare l’attenzione sulle manovre a Mosca, Pechino o Teheran.

READ  Stati Uniti: esplosione automobilistica nel centro di Nashville, potrebbe essere "intenzionale"

Tutte queste nomine, ad eccezione di Kerry e Sullivan, avranno bisogno dell’approvazione del Senato. È possibile che dopo le due votazioni in Georgia (5 gennaio), il Senato rimanga nelle mani dei repubblicani. Biden ha scelto candidati che erano teoricamente accettabili per alcuni parlamentari conservatori, come Susan Collins, Lisa Murkowski e Mitt Romney.. Ma ora potrebbe aprirsi un problema politico con l’ala radicale del partito, Con Bernie Sanders ed Elizabeth Warren al Senato e Alexandria Ocasio Cortez alla Camera dei rappresentanti. Inoltre, i debiti politici contratti durante la campagna elettorale con i centristi che si sono ritirati per lasciare il posto a Biden, in particolare la senatrice Amy Klobuchar e l’ex sindaco di South Bend, Pete Buttigieg, rimangono in sospeso. Vedremo se trovano posto nel resto dell’organigramma.

23 novembre 2020 (modifica il 23 novembre 2020 | 22:46)

© Riproduzione riservata

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega