Cosa potrebbe significare l’aggiornamento di Apple iOS14 per gli annunci di Facebook?

Cosa potrebbe significare l’aggiornamento di Apple iOS14 per gli annunci di Facebook?

Apple ha trascorso un po ‘di tempo negli ultimi mesi a lanciare e aggiornare il suo sistema operativo mobile. Con iOS 14, ci sono molte nuove aggiunte all’esperienza Apple, così come alcune aree in cui si può dire che le cose siano cambiate in peggio. Con il nuovo aggiornamento, ad esempio, si scopre che gli annunci di Facebook sono stati un successo e il risultato finale ha reso molto difficile ottenere i migliori risultati dagli annunci.

Popup spaventoso

L’aggiornamento significa che Apple visualizzerà un popup che impedisce agli inserzionisti di raccogliere i dati personali degli utenti a meno che l’utente non acconsenta esplicitamente. Questo potrebbe non sembrare molto importante a prima vista, ma probabilmente avrà enormi ramificazioni se sei un’azienda che utilizza gli annunci di Facebook.

Inoltre, la durata dei cookie sarà ridotta a 30 minuti. Questo è un problema importante da individuare se sei un inserzionista. Fondamentalmente, renderà molto difficile per gli inserzionisti monitorare quali utenti stanno tornando sulla piattaforma.

Se gli utenti non accettano i termini che compaiono nel popup, diventa difficile per gli annunci tracciare e offrire agli utenti annunci significativi. Fondamentalmente, il targeting degli annunci sarà molto difficile.

Non perdere mai questo cambiamento Il sito di social networking Facebook. Facebook è basato sugli annunci e se sta lottando con il suo enorme impatto sugli annunci in qualsiasi modo, il successo andrà direttamente al suo piano aziendale di base. Si può affermare con certezza che il nuovo cambiamento ha influenzato gli inserzionisti di Facebook in modo negativo e, soprattutto, il fatto che Facebook stesso abbia notato il problema e stia facendo un ronzio al riguardo.

READ  Sono previste multe anche per chi non parla al cellulare

Sul sito web aziendale Facebook.com, il marchio ha detto questo riguardo alle modifiche apportate da Apple:

La politica di Apple proibirà la raccolta e la condivisione di alcuni dati a meno che le persone non si registrino per il monitoraggio su dispositivi iOS 14 tramite una richiesta. Man mano che sempre più persone scelgono di disattivare il monitoraggio sui dispositivi iOS 14, la personalizzazione degli annunci e i rapporti sul rendimento saranno limitati sia per gli eventi di conversione dell’app che per quelli web.

È facile vedere che Facebook non è soddisfatto di tutto. Facebook ha anche affermato che abbandonare gli annunci personali “automatici” avrà un enorme impatto sulle aziende, anche se si arriva a dire che taglierà i profitti aziendali fino al 60%.

Cosa significa questo?

Bene, non devi essere un esperto di marketing per stimare che se gli utenti scelgono di rinunciare agli annunci, ciò influirà sulle entrate pubblicitarie su Facebook. Tuttavia, è più complicato di questo a causa degli eventi recenti e del loro impatto.

Uno dei documentari più popolari su Netflix in questo momento è “The Social Dilemma”. Sono cose agghiaccianti, dal punto di vista di un utente. In esso, la questione della limitazione dell’uso dei dati da parte di aziende come Facebook è articolata in modo molto chiaro.

Questo fa parte della marea che cambia rapidamente. Da quando è scoppiata Cambridge Analytica, gli utenti sono stati completamente preoccupati per come le grandi aziende utilizzano i loro dati. Apple sta chiaramente agendo in base a ciò che ritiene sia nel migliore interesse dei suoi clienti, ma a meno che non lo faccia Il sito di social networking Facebook Se trova un qualche tipo di soluzione, perderà gli introiti pubblicitari.

READ  Android 10 portato sulla scheda RISC-V alimentato dal processore Alibaba T-Head XuanTie C910

Alcuni utenti consentiranno gli annunci, mentre altri no. In definitiva è un gioco di percentuali. Ma nel 2020, anche con la pandemia e il conseguente calo degli annunci, Facebook Si attesta ancora a 84,2 miliardi Dollari in entrate pubblicitarie.

Immagina che solo il 5% di quello scompaia.


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega