“E ‘una nota diversa. Nella Juventus chi gioca 5 minuti e 5 partite all’anno fa i compiti”.

“E ‘una nota diversa. Nella Juventus chi gioca 5 minuti e 5 partite all’anno fa i compiti”.

L’ex centrocampista della Juventus Massimo Mauro ha commentato la partita dell’Olympico nella sua rubrica settimanale su Repubblica.it. Ecco uno stralcio del suo esordio: “Ero emozionato di vedere la Lazio, la Juventus, che è una partita davvero attraente che ha giocato entrambe in modo molto intelligente: la Juventus non ha lasciato spazio alla Lazio in contropiede, e la Lazio ha cercato di sfruttare le poche. , Kulusevski (che non sostituirei mai), Quadrado, Rabiot, Morata. Ma c’è una nota contrastante. Anche la Juventus ha sempre vinto perché chi fa 5 minuti e 5 partite all’anno fa il suo dovere. E quando Dybala ha la possibilità di dimostrare che può Sii il titolare, dovrebbe dare segnali: oggi ha giocato tutti i palloni goffamente. Nella Lazio Simone Inzaghi che ha dato la carica, e cito un anello. Quando è stato necessario superare l’errore laterale dell’azione che ha portato al pareggio, è stato lui a chiamare il suo giocatore per batterlo in avanti Quando lo ha visto rabbrividire. Ma anche bene Pirlo: com’è andata la partita l’ha preparata alla perfezione. (…) Guardando la classifica, tutti, dal Milan alla Lazio, possono vincere lo scudetto (…) “.

READ  Giro d'Italia, dodicesima tappa: 13 uomini in fuga | Diretto

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega