Galibert prende le redini del dominio francese da Netamak

Galibert prende le redini del dominio francese da Netamak

Matteo Galibert partirà in Fly Half e Arthur Vincent nel centro della Francia nella partita inaugurale del Sei Nazioni in trasferta in Italia.

Galibert ha sostenuto Roman Netamak durante il torneo dello scorso anno, con la Francia che è arrivata seconda dietro l’Inghilterra per differenza di punti.

Ma Ntamak si sta riprendendo da una doppia frattura alla mascella il mese scorso e potrebbe saltare il Campionato Sei Nazioni.

Questo perché la Francia ha una squadra stabile di 31 giocatori nel mezzo di un protocollo rigoroso per il Coronavirus, il che significa che un nuovo giocatore può venire solo per sostituire un giocatore infetto.

Ma l’allenatore Fabian Galthi ha avuto un forte sostegno per la partita di sabato a Roma poiché Galibert è stato impressionante quando la Francia, nonostante avesse incluso quasi una squadra di riserva al completo, ha perso la finale della Coppa delle Nazioni d’Autunno contro l’Inghilterra con un margine ristretto.

“È pronto. Ha maturato un anno di esperienza”, ha detto Galthi giovedì. “È un giocatore avanzato e sta cercando il suo posto. Porta con sé tutto il suo talento”.

Vincent ha preso il posto lasciato libero dall’influente giocatore Jeremy Vakatawa, il cui ginocchio si è infortunato di recente mentre era in servizio.

Vincent sarà caratterizzato dalla promettente Gail Fico, che ha una vasta esperienza a centrocampo.

Galthey ha scelto il giocatore di flotta Bryce Doolin come terzino e Teddy Thomas a destra, con Gabin Villiers sorprendente a sinistra e il forte Damien Penaud tra i difensori.

“Teddy stava facendo bene per noi quando è stato scelto. Offre ciò che ci aspettiamo da lui, la sua velocità, i suoi tocchi finali”, ha detto Galthy. “È in grado di portare la palla dentro, fuori dalla sua zona e ripetere la corsa con grande forza”.

READ  Ronaldo augura addio in pigiama: "Buon Natale a tutti"

È stato difficile licenziare Bennod, che aveva una presenza fisica straordinaria ma si è infortunato l’anno scorso.

“Damien sta tornando”, disse Galathy. “È un giocatore di alto livello, ma ora molti giocatori sono al loro posto”.

Il numero 8 Gregory Aldrett ha eliminato un problema al ginocchio per iniziare a Roma, dove è stato raggiunto dal capitano Charles Olivon e dal compagno di squadra Dylan Cretin in ultima fila.

L’infortunio di Hocker Camille Chat offre a Pierre Bourgaret la possibilità di sedersi in panchina, mentre il terzino offre a Baptiste Serene France una certa esperienza.

L’Italia inizierà a giocare il centrocampista argentino Juan Ignacio Brix, l’undicesimo giocatore a fare il suo debutto sotto la guida del tecnico Franco Smith.

L’ala mancherà Mattia Bellini dopo che si è infortunato in allenamento martedì.

Il pacchetto italiano mostra cinque cambi rispetto all’ultima partita di dicembre e una sconfitta decisiva nella Coppa d’Autunno delle Nazioni contro il Galles.

Reintrodotti gli oggetti di scena per Benetton Cherif Traore, Marco Riccioni, David Sisi e Benetton, ovvero Sebastian Negeri e Michelle Lamaro.

Le Azzorre stanno cercando di vincere il loro primo torneo in sei anni, dopo la vittoria del 2015 sulla Scozia. Non hanno vinto in casa al Campionato Sei Nazioni dal 2013.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega