Il ghiaccio terrestre si sta “ sciogliendo il 57% più velocemente ” rispetto a 30 anni fa (e 28 trilioni di tonnellate sono già sparite)

Il ghiaccio terrestre si sta “ sciogliendo il 57% più velocemente ” rispetto a 30 anni fa (e 28 trilioni di tonnellate sono già sparite)

La stampa canadese

Fingloss, il primo allenatore d’oltremare nella divisione superiore inglese, è morto all’età di 84 anni

Praga, Repubblica Ceca – Joseph Venglos, l’allenatore slovacco che è stato il primo allenatore nato al di fuori di Gran Bretagna e Irlanda ad allenare una squadra di alto livello in Inghilterra, è morto. Aveva 84 anni. La Federcalcio slovacca ha detto che Vangelos è morto martedì, circondato dalla sua famiglia. Non sono stati forniti dettagli sulla causa della morte. L’associazione lo ha definito “la più grande personalità del calcio slovacco”. Fanglos era un allenatore rispettato ed esperto quando arrivò a Birmingham nel 1990 per dirigere l’Aston Villa nella prima divisione in quello che fu il compito più duro della sua illustre carriera. “Dovresti divertirti con il calcio, anche come allenatore”, ha detto Venglos all’AP in un’intervista del 2016 nella sua casa nella capitale slovacca, Bratislava. “C’è una certa caratteristica del calcio inglese, ed è stimolante sotto ogni aspetto: per gli allenatori, i giocatori e ovviamente i tifosi”. Da allora, la Premier League ha avuto un certo numero di allenatori stellati dall’estero, come Juergen Klopp a Liverpool, Jose Mourinho a Chelsea e Tottenham e Pep Guardiola a Manchester City. Venglos, che non era un nome familiare in Gran Bretagna al suo arrivo, divenne “il primo”. “È stata una sorpresa per me”, ha detto Venglos. “Ma anche un apprezzamento per quello che ho fatto. Era un club ben gestito e controllato”. Quando Venglos è stato presentato come manager della villa, i media in conferenza stampa sono rimasti in silenzio quando è stato chiesto: “Alzi la mano chi conosce questo ragazzo”. Prima del suo lavoro a Villa, i maggiori successi di Venglos sono arrivati ​​nel calcio internazionale. Era vice allenatore Vaclav Jezek quando la Cecoslovacchia vinse il Campionato Europeo nel 1976. Quattro anni dopo, fu l’unico ufficiale mentre guidò la sua nazionale al terzo posto a Euro 1980. Nella Coppa del Mondo 1990, guidò la squadra ai quarti -finale. Dopo il suo periodo in Inghilterra, Venglos si è trasferito al Fenerbahce in Turchia e poi al Celtic in Scozia. Il trainer con una laurea in educazione fisica noto come Dr. Joe – o il medico – ha anche guidato le squadre di Australia, Malesia, Oman e Slovacchia. Nel 1995 è diventato presidente della European Coach Federation e ha guidato in diverse occasioni squadre selezionate europee e internazionali. Nella sua patria è stato nominato allenatore del XX secolo. Venendo da dietro la cortina di ferro solo un anno dopo il suo crollo, la nomina di Venglos da parte del boss di Villa Doug Ellis sembrava rivoluzionaria. Dopo che Graham Taylor ha preso il comando, Venglos era pronto e desideroso di portare la squadra dal tradizionale stile fisico inglese e applicare nuove tattiche, che vanno da un approccio più pass-through, riscaldamento pre-partita e nuove diete. Venglos aveva il regista David Platt, ma molti membri della sua squadra non sembravano pronti ad accettare i cambiamenti che stava apportando. Con grandi aspettative e critiche dei media, lo stesso allenatore ha avuto difficoltà a farcela. Nessun ricordo amaro, però. “I giocatori erano veri professionisti”, ha detto Fingloss. “Vorrei dire che c’era rispetto reciproco tra noi e questo ci ha fatto andare avanti. Penso che ci siamo capiti. È importante che la squadra di allenatori segua e rispetti e che i risultati seguano. I risultati sono essenziali in qualsiasi paese”. A volte, questo è riuscito a una vittoria per 2-0 su Villa Park sull’Inter in Coppa UEFA. Ma le vittorie non furono così frequenti come si sperava. Villa ha concluso la stagione al 17 ° posto, in netto calo rispetto al secondo posto della stagione precedente. Fanglos ha sviluppato la pressione alta durante la stagione e ha continuato a subire le critiche dei media, alla fine si è dimesso nonostante l’offerta di Ellis di continuare. Sostituito da Ron Atkinson. “Ho imparato molto”, ha detto Venglos, che ha seguito da vicino i risultati della squadra dopo la sua partenza. “Guardo Aston Villa. Mi sento felice quando le cose vanno bene per il club”. Nel 2016, Venglos ha detto che non avrebbe mai dimenticato il gesto di Alex Ferguson quando Villa ha giocato per la prima volta nel Manchester United. Venglos ha detto: “Alex Ferguson è venuto ad accogliermi e mi ha detto: ‘Se hai bisogno di qualcosa, sentiti libero di chiamarmi, sono felice di aiutarti.’ È stato un segno di vera professionalità e un atteggiamento verso il calcio”. Nel 2014, Venglos ha ottenuto la medaglia al merito più alta della FIFA per lo sviluppo del gioco. Sua moglie Eva ei suoi figli Joseph Yurag sono sopravvissuti. “Vangelos, non ti dimenticheremo mai”, ha detto l’associazione. ___ Altro AP Soccer: https://apnews.com/Soccer e https://twitter.com/AP_Sports Karel Janicek, The Associated Press

READ  Un raro teschio di dinosauro fa luce sullo strano tubo sterzo cavo della creatura

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega