Il titolare facilita il sorpasso alla Lazio per riservare il posto ai quarti di finale

Il titolare facilita il sorpasso alla Lazio per riservare il posto ai quarti di finale

Il Bayern Monaco ha raggiunto i quarti di finale di Champions League dopo una comoda vittoria sulla Lazio.

I campioni in carica hanno raggiunto i quarti di finale con una vittoria per 2-1 all’Allianz Arena mercoledì.

Robert Lewandowski ha aiutato nel primo tempo con un calcio di rigore e un gol di Erik Maxime Chubu Moting alla vittoria complessiva per 6-2 che li ha mantenuti sulla buona strada per il settimo titolo.

Marco Barolo ha ristretto il gol nel finale a favore della vivace Lazio, ma non sembrava mai che stessero recuperando la sconfitta all’andata.

Il Bayern Monaco era in vantaggio per 4-1 dall’andata dopo una schiacciante vittoria a Roma, e 13 minuti dopo Leroy Sané ha segnato un gol fuori porta.

Il Bayern non perdeva in casa contro un’Italia da 10 anni e non c’erano dubbi sulla sua striscia di imbattibilità dopo che gli ospiti avevano ricevuto un calcio di rigore al 31 ‘.

Vedat Moriki Leon Goretzka su calcio d’angolo e Lewandowski Baby Reina mandava erroneamente dal dischetto.

È stato il 39esimo gol dell’attaccante in un’altra stagione prolifica – il suo numero 73 in Champions League – e ha dato alla Lazio molto che non poteva fare per recuperare.

C’è stata poca resistenza da parte degli italiani e Reina ha impedito loro di cadere ulteriormente quando Lewandowski è stato negato dopo l’intervallo del primo tempo.

Il Bayern preme bene con l’ex Manchester City Sani pericoloso sulla destra e Lewandowski sfiora il secondo gol al 67 ‘.

La mossa delicata ha lasciato l’attaccante libero al limite dell’area di rigore ei suoi comandanti bassi hanno sbattuto sul palo.

READ  McLaren: Grazie Ferrari per il "bel regalo" - il Team F1 - il Team F1

Alex Noble ha parato bene da Joaquín Correa sull’apertura di Nader Lazio, ma il Bayern ha pareggiato ieri sera sul 2-0 quando ha diviso gli ospiti 17 minuti prima della fine.

David Alaba sceglie Choupo-Moting e il suo finale tagliato sconfigge l’affascinante Rina.

Ma la Lazio ha avuto una consolazione otto minuti prima della fine della partita quando Barolo ha colpito di testa su punizione di Andreas Pereira da distanza ravvicinata.

Serge Gnabry avrebbe dovuto segnare il 3-1, solo per un tiro dalla distanza dopo che Sani lo trovava due minuti prima della fine.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega