La big tech “scettica” della Bank of England può essere regolata come le banche nella corsa alle criptovalute

La big tech “scettica” della Bank of England può essere regolata come le banche nella corsa alle criptovalute

Il governatore della Banca d’Inghilterra Andrew Bailey ha sollevato la possibilità che Threadneedle Street crei la propria criptovaluta tra i timori che sarà difficile controllare le valute prodotte privatamente.

Poiché le soluzioni di pagamento digitale continuano a crescere in popolarità, molte di queste soluzioni devono essere regolamentate perché svolgono le “funzioni pubbliche essenziali” del denaro, ha detto Bailey Bloomberg È successo il 14 settembre.

Tuttavia, Bailey ha affermato che la banca potrebbe dover creare una propria soluzione in stile stablecoin date le difficili domande che tali innovazioni porranno ai regolatori.

“Se alcune delle grandi aziende tecnologiche vogliono avere le proprie monete, questa è una grande sfida [the banking] E dobbiamo pensare a come risponderemo a questo, disse Billy. “Capiamo perché vorresti avere soldi nel tuo sistema, ma una soluzione migliore potrebbe essere avere i nostri soldi invece dei loro.”

Leggi Xavier Roulette: come le banche centrali possono porre fine all’esperimento sulle criptovalute

Bailey si è detto “scettico” sulla capacità della banca centrale di gestire le grandi aziende tecnologiche nel modo in cui regola le banche, osservando che le banche solleverebbero comprensibilmente problemi di concorrenza se i loro mercati fossero regolamentati, ma le attività finanziarie delle aziende tecnologiche non lo erano.

“Se diciamo che non possiamo necessariamente regolamentare queste società – sai che storicamente non siamo mai stati contenti di operazioni bancarie e commerciali insieme – la risposta è che creeremo una valuta digitale che può essere utilizzata, ma ciò ha implicazioni e dobbiamo pensaci bene”, ha aggiunto Bailey.

I commenti arrivano mentre Facebook continua a perseguire progetti di stablecoin privati ​​come Diem, nonostante le preoccupazioni in tutto lo spettro politico e normativo.

READ  Samsung Smart TV 4K da 55 pollici per meno di 570 euro come parte dell'offerta di Mediaworld per oggi

Leggi La Banca d’Inghilterra ha lanciato una task force sostenuta dal Tesoro per la valuta digitale del Regno Unito

A giugno, il predecessore di Bailey, Mark Carney, ha avvertito che mentre i progetti delle banche centrali hanno avviato sforzi per tenere il passo, la velocità con cui si stanno diffondendo criptovalute, stablecoin emesse privatamente e token non fungibili potrebbe significare che le banche centrali stanno lottando per affrontare i rischi sistemici in quei paesi. mercati. .

Notando che tutte le banche centrali si sono trovate in varie fasi di intreccio con le prospettive per la valuta digitale della banca centrale, Bailey non pensava che la BoE fosse in ritardo sulla questione nonostante i progressi della Cina verso le esperienze dei consumatori.

“Parliamo molto di questo e penso che ne parleremo di più”, ha detto.

Per contattare l’autore di questa storia tramite commenti o notizie, inviare un’e-mail a Justin Cash

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega