La brutale confessione di Daniel Ricciardo sulla McLaren

La brutale confessione di Daniel Ricciardo sulla McLaren
Nella foto, Daniel Ricciardo parla con i media prima del Gran Premio del 2021.

Daniel Ricciardo è entrato nei dettagli sulle sue lotte con la McLaren nel 2021 prima di vincere il Campionato Italiano. Pic: Getty

Daniel Ricciardo ha dato un’autovalutazione candida e sincera delle sue lotte con la McLaren nel 2021, ammettendo di essere “stanco di fare schifo tutto l’anno” prima della sua vittoria nel Gran Premio d’Italia.

Ricciardo ha annunciato che sarebbe tornato al lavoro dopo Balzo su una siccità di tre anni Vincendo il drammatico Gran Premio d’Italia a Monza.

Tasso di miele: Daniel Ricciardo solleva il coperchio sul dramma “stressante” del Gran Premio d’Olanda

Selvaggio: Splendida chiamata dell’ex presidente in mezzo al mistero sulla salute di Michael Schumacher

È stata la prima vittoria della McLaren dal 2012, quando Jenson Button ha vinto il Gran Premio del Brasile, ed è stata la prima vittoria di Ricciardo da quando era alla Red Bull nel 2018.

L’euforia di Ricciardo era evidente a tutti a Monza e da allora ha rivelato quanto la vittoria fosse importante per il suo stato mentale.

Le difficoltà dell’australiano dal suo passaggio dalla Renault alla McLaren sono ben documentate, con Ricciardo che ha ampiamente messo in ombra il compagno di squadra Lando Norris finora nel 2021.

Prima di Monza, Norris era arrivato tra i primi cinque in nove gare su 10, rispetto a una sola per Ricciardo nello stesso periodo.

Parlando con McLaren.com questa settimana, Ricciardo ha ammesso che la sua autostima e autostima hanno subito un duro colpo all’inizio della stagione.

“Tutti sanno che è stato un anno impegnativo per me, forse il più impegnativo della mia carriera in Formula 1”, ha spiegato.

READ  30 Migliori Cuscino Meditazione Yoga Testato e Qualificato

“I risultati non c’erano e il motivo non mi era chiaro.

“Quei giorni non erano divertenti. Non corro per essere solo un altro pilota ed essere in TV. Corro per vincere e raggiungere il successo, e per essere il ragazzo che piace a tutti, ‘Sì, è il ragazzo.’ Quando tu stai lontano da quello, fa schifo.” E non è divertente.

“Come pilota, la tua percentuale di vittorie è probabilmente inferiore a quella di qualsiasi altro sport. Nella maggior parte degli sport di squadra è probabile che tu vinca il 50 percento delle volte, se non di più, ma il nome di un pilota che ha una percentuale di vittorie del 50 percento in Formula 1? Nessuno.

“Entri nello sport sapendo che dovrai fare molti cali, ma questo è ciò che rende gli alti più alti. Questo è ciò che ti attira di nuovo. “

“Mi tiene sveglio la notte, ma penso che uno dei miei punti di forza sia la capacità di affrontare la delusione e poi andare avanti. E non sto dicendo che l’ho seppellito, per niente. Lo elaboro e cerco di imparare da esso Se la domenica è terribile, certo domenica sera, sono molto turbato e probabilmente non dormirò bene.

“Ma entro lunedì dirò: ‘Ok, attacchiamo questo perché come mi sono sentito 12 ore fa, non voglio sentirlo di nuovo’. Odio quella sensazione”.

Ricciardo ha rivelato che una pausa di metà stagione ad agosto gli ha dato l’opportunità di ricaricare le batterie. L’australiano insiste che è tornato al volante come un pilota con un rinnovato senso dello scopo.

READ  30 Migliori Portapacchi Bicicletta Posteriore Testato e Qualificato
Nella foto qui, Daniel Ricciardo celebra la sua vittoria al Gran Premio d'Italia.

Daniel Ricciardo è stato felice di rompere la siccità con la sua vittoria nel Gran Premio d’Italia. Pic: Getty

“Ho sicuramente preso qualcosa da agosto, dalla pausa, scappando un po’. Ne avevo bisogno. Avevo bisogno di scappare un po’, e con quello, guadagnare un po’ di prospettiva”, ha detto Ricciardo.

Venendo al Gran Premio d’Italia, lo ero, e so che è facile dirlo ora, ma chiunque abbia visto lo svolgersi del fine settimana saprà che c’era qualcosa in me che sembrava un ossesso. nelle interviste, ma a porte chiuse. Ero affamato come lo sono stato per molto tempo. Sapevo fin dall’inizio che questo fine settimana era un’opportunità. Sono stufo di succhiare tutto l’anno. “

Daniel Ricciardo pesa molto nell’incidente del GP d’Italia

Ricciardo è saltato questa settimana per difendere il suo ex compagno di squadra Max Verstappen, a causa del ruolo del pilota della Red Bull nell’orrore incidente con Lewis Hamilton che ha eliminato entrambi i contendenti al titolo dalla gara.

Verstappen – che è stato condannato a una tripla pena per l’incidente – era sbattuto per essere scappato Senza controllare se Hamilton sta bene.

Max Verstappen è mostrato qui mentre torna ai box dopo l'incidente di Lewis Hamilton.

Max Verstappen deve ancora verificare se Lewis Hamilton sta bene dopo il terribile incidente al Gran Premio d’Italia. Pic: Getty

Tuttavia, Ricciardo ha aggiunto peso alla teoria secondo cui Verstappen aveva tutto il diritto di credere che la rivale Mercedes fosse illesa nell’incidente.

“Conosco Max, siamo compagni di squadra da alcuni anni”, ha detto Ricciardo al podcast Pardon My Take.

“Cioè, è un concorrente che lo lascerà in pista e basta. Penso che forse avesse ancora un po’ di rabbia o un po’ di frustrazione con Silverstone. Forse è per questo che ha detto solo ‘Basta così’ e se ne è andato .

READ  "Abbiamo affrontato Ronaldo con il Brasile 20 giorni prima che arrivasse all'Inter e non siamo riusciti a raggiungerlo".

“L’ho visto andare oltre la sua testa ma poi si è fermato un po’ in avanti. Penso che Lewis stesse cercando di invertire la direzione e uscire, Max potrebbe averlo visto e ha pensato: ‘Okay Lewis sta bene’, ma non lo so .

“Se avessimo un incidente e sapessimo che l’altro conducente è rimasto ferito, sono sicuro al 100% che cercheremmo tutti di aiutare, non ci limiteremmo a voltare le spalle”.

Ricciardo crede anche che il tentativo di Verstappen di passare Hamilton sia stata una mossa legittima e mal eseguita.

“Non credo che quello che ha fatto Max sia stato stupido”, ha aggiunto Ricciardo.

“Ha visto un’opportunità e l’ha presa, ma chiaramente non era la migliore”.

clicca qui Iscriviti alla nostra newsletter per le ultime notizie dall’Australia e da tutto il mondo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega