La coppia di Tampa è tornata in attività dopo aver aiutato i clienti a sostituire un furgone della pizza rubato

La coppia di Tampa è tornata in attività dopo aver aiutato i clienti a sostituire un furgone della pizza rubato

Tampa – Il 2021 potrebbe essere migliore, dopotutto.

Dora Botero e la sua amica Mirko Falcon sono state costrette a chiudere il camion delle pizze su cui stavano pagando i risparmi a causa del Coronavirus. Li ha quasi distrutti, ma dopo tre mesi hanno riaperto a luglio e hanno iniziato a ricostruire l’attività. Poi, a novembre, qualcuno è salito su un furgone “Pizzeataly” e se n’è andato.

“Il 2020 non è sicuramente un anno da ricordare”, ha detto Falcon.

Ma Falcon, un immigrato italiano di 57 anni, ha una filosofia: “Ho sempre creduto che la speranza fosse l’ultima cosa che abbiamo perso”.

I suoi fedeli clienti hanno premiato il suo ottimismo raccogliendo $ 11.398 con GoFundMe, abbastanza per finanziare l’acquisto di un sostituto per il loro camion di cibo rosso con il suo forno di mattoni. Hanno riaperto il 28 gennaio. Pizzeataly “pizza” è la forma plurale di pizza in italiano.

“E ‘stato molto difficile”, ha detto Botero, 48 anni, dalla Colombia. “Ma, grazie a Dio, ci stiamo riprendendo.”

Falcon ha aggiunto con un sorriso: “È come rinascere”.

Relazionato: Un camioncino della famiglia di Tampa è stato rubato. La società si fa avanti per aiutare

Da allora la coppia ha cercato di evitare i furti e di attenersi al commercio alimentare, dato che Falcon lavora 12 ore al giorno guidando le auto Uber Eats e Botero per preparare i pranzi e venderli ad amici e vicini.

Avevano parcheggiato il camion su West Hillsborough Avenue su Sawyer Road quando una telecamera di sicurezza di un negozio vicino ha registrato un Ford F-150 che rimorchiava il loro rimorchio intorno alle 4 del mattino del 16 novembre.

READ  Ursnif Trojan ha preso di mira più di 100 banche italiane

“Sono stati meno di sette minuti”, ricorda Falcon.

La coppia aveva risparmiato otto anni per acquistare il camion, a 35.000 dollari. Un’indagine sul furto rimane aperta, secondo l’Ufficio di polizia della contea di Hillsborough.

Botero e Falcone stanno facendo dei passi in più questa volta per assicurarsi che nessuno scappi con il loro nuovo camion.

Mirko Falcon di Pizzatali ha detto che è stato come ricominciare da zero, ma era contento dell'opportunità.  Gli affari andavano bene prima che avesse un colpo per bloccare il coronavirus e il furto del suo camion di cibo.
Mirko Falcon di Pizzatali ha detto che è stato come ricominciare da zero, ma era contento dell’opportunità. Gli affari andavano bene prima che avesse un colpo per bloccare il coronavirus e il furto del suo camion di cibo. [ LUIS SANTANA | Times ]

Hanno avuto problemi a ottenere un’assicurazione antifurto per il primo camion, ma questa volta hanno mantenuto e sono stati coperti. Hanno acquistato serrature speciali per finestre e prevedono di installare presto le loro telecamere di sicurezza.

“Sicuramente non lasceremo che questo accada di nuovo”, ha detto Botero, aiutando Falcon con gli ordini oggi.

Hanno iniziato a vendere pizza napoletana a legna a nome di Pizzeataly nell’agosto 2019. Prima della pandemia, l’attività cresceva in modo esponenziale. La pizza è spesso condita con ricotta, spinaci, funghi, pomodori, mozzarella e olive nere, e il menu include anche panini italiani e pasta gourmet.

Tra i clienti che hanno partecipato al contributo di GoFundMe c’era Carlos Arellano, un elettricista di 28 anni dalla Colombia. Di recente Arellano ha smesso di comprare due pizze e ha sorpreso la sua famiglia.

“Altre persone avevano chiuso questo capitolo della loro vita, ma sono ancora qui”, ha detto Arellano. “Penso che perseverino. Sono sicuramente un esempio per tutti”.

Falcon vede un duro lavoro e una crescita nel suo futuro.

READ  Apple sta affrontando una class action italiana contro i suoi iPhone che si stanno rapidamente esaurendo

Ha detto: “È come iniziare da zero, ma non importa. Abbiamo il supporto e l’affetto dei nostri clienti”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega