La leggenda culinaria Tommaso Maggiore muore a 73 anni

La leggenda culinaria Tommaso Maggiore muore a 73 anni

Il Gruppo Maggiore è profondamente rattristato quando annuncia oggi la morte del suo fondatore, il Patriarca Tomaso Maggiore. Tommaso è un eroe nel mondo culinario della valle da più di quattro decenni, aprendo il suo primo ristorante insieme alla moglie Patricia, Tommaso Italian Restaurant, nel settembre del 1977 su Camelback Alley. Tomaso ha lanciato più di 50 ristoranti tra l’Arizona e la California, ha servito più di 2 milioni di clienti, ha creato 27.000 posti di lavoro e ha raccolto più di 49.000 pentole della famosa Marinara, qualcosa che si è divertito a fare personalmente ogni mattina fino ai suoi ultimi giorni.

Tommaso è nato e cresciuto in Sicilia, la regione meridionale dell’Italia, ed è un vero esempio del sogno americano dell’impero culinario da lui creato. Grazie al suo duro lavoro diligente e all’obiettivo di portare l’autentica cucina italiana in Arizona, Tomaso ha conquistato i cuori ei gusti dei sostenitori di tutta la regione e della nazione. Lo chef Tommaso Maggiore è stato un vero gigante che ha personalmente influenzato, ispirato la vita di molti e ha avuto un impatto positivo sull’intera scena gastronomica in Arizona. Ha sempre trattato i suoi ospiti come una famiglia e non gli è piaciuto altro che condividere il suo amore per l’ottimo cibo con la comunità. La passione di Tommaso era cucinare e creare ricordi duraturi con esperienze culinarie eccezionali. Era un ospite accogliente che si preoccupava solo di servire cibo di altissima qualità come se i suoi ospiti fossero a tavola. Ha spesso visitato gli allevamenti di ortaggi a livello locale, in tutto il paese e in Europa per ottenere ingredienti freschi per i suoi antipasti, adottando anche le più recenti tecniche di cottura per incorporare la vera essenza dell’Italia in ogni pasto, assicurandosi che i suoi ospiti godano solo del meglio pasti.

READ  Richiesta di bonus di 800 euro per operatori sportivi: istruzioni per l'accreditamento

“Tomaso non era solo mio padre, ma il mio idolo e la sua passione per la ristorazione, la cucina e la Sicilia continueranno a vivere attraverso i nostri ristoranti”, ha dichiarato Joy Maggiore, Executive Chef del Gruppo Maggiore. “Il mio obiettivo è onorare la sua eredità e renderlo orgoglioso dei suoi meravigliosi ristoranti e del cibo delizioso. È il più grande padre, chef e amico che abbia mai conosciuto e lo amerò e mi mancherà profondamente per sempre”.

Conosciuto per la sua personalità vibrante, il senso dell’umorismo, l’altruismo e il cuore gentile, ha guidato e disegnato molti dei preferiti della valle insieme a suo figlio, tra cui Hash Kitchen, The Sicilian Butcher e The Sicilian Baker. Aveva anche un’affinità per i vini pregiati e ha creato il suo rosso del sud Italia, Luxus Reserva, prodotto con uve dei suoi vigneti in Sicilia. Era estremamente appassionato della sua città natale e spesso conduceva viaggi all’estero per condividere l’esperienza con gli altri. Sempre ottimista, ha sempre guardato al lato positivo e non ha mai perso la speranza che lo ha portato a mantenere il suo impero della ristorazione per più di 40 anni anche attraverso ostacoli e recessioni. Nonostante abbia ottenuto un grande successo nella sua carriera, è sempre rimasto umile e non ha mai perso la passione di condurre personalmente le sue cucine o di incartare una delle sue famose polpette.

“Mio padre era il mio eroe e l’ispirazione per tutto quello che ho fatto. Melissa Majuri, conosciuta anche come la versione femminile di Tommaso, ha detto che il mio amore per il cibo, i viaggi, le persone e il piacere che un ottimo pasto può portare nella tua vita è derivato dall’esempio che mio padre mi ha dato. “Farò in modo di vivere il resto. La mia vita onorando la sua memoria, continuando la sua eredità e rendendolo orgoglioso. La sua assenza nella mia vita sarà profonda per sempre “.

READ  Ricetta semplice per Pizza Scarola senza lievito, una delizia per il palato

Melissa aprirà presto un progetto con Italian Daughter, giustamente chiamato, a Pinnacle Peak e Scottsdale Road e renderà omaggio a suo padre.

Tomaso ha ottenuto innumerevoli premi nel corso degli anni, tra cui “Miglior ristorante italiano” nella Valley per diversi decenni, il “Food Pioneer Award dall’Arizona Restaurant Association”, dozzine di Chef Awards e altro ancora. È apparso nelle testate giornalistiche di tutto il paese ed è molto apprezzato per il suo approccio autentico alla vera cucina siciliana. La famiglia Maggiore, guidata dai suoi due figli Joy e Melissa, continuerà a gestire la famosa Fondazione Tommaso italiana e onorerà la sua eredità.

Tommaso è sopravvissuto alla moglie Patricia, al figlio Joey Maggiore, alla moglie Christina, alla figlia Melissa Maggiore Mayer, al marito Kevin e a cinque nipoti: Marcella, Guiliana, Tommaso, Melina e Francesco. La sua famiglia era la sua più grande gioia nella vita e poter gestire il suo impero con coloro che amava intorno a lui era un sogno diventato realtà.

La famiglia lancerà la borsa di studio Tomaso Maggiore per l’educazione culinaria in suo onore e chiede gentilmente di fare eventuali donazioni in denaro per questo. Maggiori dettagli verranno forniti nelle prossime settimane. La famiglia desidera inoltre inviare un ringraziamento speciale a Susan e Bill Levine di Hospice of the Valley per le incredibili cure celesti rese a Tomaso durante i suoi ultimi giorni.

Per maggiori informazioni visita tomasos.com o maggioregroup.com.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega