L’Arabia Saudita rifiuta il notiziario statunitense sulla morte di Khashoggi | Notizie di Jamal Khashoggi

L’Arabia Saudita rifiuta il notiziario statunitense sulla morte di Khashoggi |  Notizie di Jamal Khashoggi

Il Ministero degli Esteri ha affermato che l’intelligence statunitense che sostiene che MBS ha approvato il colpo di stato su Khashoggi è “ negativa, falsa e inaccettabile ”.

Il ministero degli Esteri dell’Arabia Saudita ha respinto un rapporto delle agenzie di intelligence statunitensi diffuso venerdì che incolpa il principe ereditario Mohammed bin Salman (MBS) per l’omicidio di Jamal Khashoggi.

“Il Regno dell’Arabia Saudita respinge completamente la valutazione negativa, falsa e inaccettabile del rapporto sulla leadership del Regno e rileva che il rapporto conteneva informazioni e conclusioni inesatte”, ha detto il ministero degli Esteri in un comunicato diffuso dall’agenzia di stampa saudita.

Il rapporto della comunità dell’intelligence statunitense, prodotto dall’ufficio statunitense del direttore dell’intelligence nazionale, conferma che le agenzie di spionaggio statunitensi hanno concluso che MBS “ha approvato un’operazione” per catturare o uccidere il giornalista saudita a Istanbul, in Turchia.

Khashoggi è stato ucciso e smembrato da una squadra d’attacco saudita all’interno del consolato saudita a Istanbul. Il suo corpo non è mai stato trovato.

“È stato un crimine atroce e una flagrante violazione delle leggi e dei valori del Regno”, afferma il comunicato del ministero.

“Questo crimine è stato commesso da un gruppo di individui che hanno violato tutti i regolamenti e le autorità pertinenti delle agenzie in cui erano impiegati”, si legge nella dichiarazione.

“Le persone interessate sono state giudicate colpevoli e condannate dai tribunali del regno e queste sentenze sono state accolte con favore dalla famiglia di Jamal Khashoggi”.

Il giornalista saudita Jamal Khashoggi parla in una conferenza stampa il 15 dicembre 2014 a Manama, Bahrein [File: Hasan Jamali/AP Photo]

Il rapporto di quattro pagine degli Stati Uniti, richiesto dal Congresso, è stato nascosto all’opinione pubblica dall’ex presidente Donald Trump, ma è stato rilasciato dal nuovo presidente Joe Biden che si è iscritto durante la sua campagna politica del 2020 per ritenere i sauditi responsabili dell’omicidio di Khashoggi.

READ  Mike Pence: il vicepresidente rifiuta di invocare il 25 ° emendamento per rimuovere Trump

Le agenzie di spionaggio statunitensi, compresa la CIA, hanno basato la loro valutazione del ruolo di MBS sul suo “controllo sul processo decisionale” e “sul coinvolgimento diretto di un consigliere chiave” e sui membri del suo “distaccamento protettivo. Nell’operazione.

L’Arabia Saudita ha a lungo negato che MBS avesse una conoscenza diretta dell’omicidio di Khashoggi.

Dopo che il rapporto è stato pubblicato venerdì, i funzionari dell’amministrazione Biden hanno annunciato il divieto di viaggio a 76 cittadini sauditi e hanno imposto sanzioni finanziarie al maggiore generale saudita Ahmad Hassan Mohammad Asiri, uno stretto confidente di MBS.

“È davvero un peccato che questo rapporto, con le sue conclusioni ingiustificate e inesatte, venga pubblicato quando il Regno ha chiaramente denunciato questo crimine atroce, ei leader del Regno hanno preso le misure necessarie per garantire che una simile tragedia non si ripeta. dichiarazione ha detto.

“Il Regno rifiuta qualsiasi misura che metta a repentaglio la sua leadership, la sovranità e l’indipendenza del suo sistema giudiziario”.

Alla domanda sulla smentita saudita dei risultati del rapporto, il segretario di Stato americano Antony Blinken ha detto a Washington che “il rapporto parla da solo” e che l’amministrazione Biden “cerca di portare trasparenza su questo problema e di condividere con il popolo americano ciò che sappiamo” .

Il regno aveva dato “case multimilionarie” e “pagamenti mensili a cinque cifre” ai quattro figli di Khashoggi, secondo un rapporto del 2019 del Washington Post, il quotidiano statunitense di cui Khashoggi era un editorialista.

READ  1 morto, 1 ferito nella sparatoria in un centro commerciale in Wisconsin; il sospetto è fuggito

Khashoggi ha scritto nella sua ultima colonna prima di essere ucciso sulla necessità di una stampa libera nel mondo arabo.

“Una narrazione gestita dallo stato domina la psiche pubblica e, sebbene molti non ci credano, la grande maggioranza della popolazione è vittima di questa falsa narrativa”, ha detto Khashoggi.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega