L’Italia ottiene un leader con buone maniere al capezzale

L’Italia ottiene un leader con buone maniere al capezzale

Uno dei motivi per cui non si vedono molte notizie sulla politica italiana è che il paese ha avuto 66 governi dalla seconda guerra mondiale. Sono durati in media 14 mesi. Cercare di spiegare questo è difficile. In qualità di ex primo ministro, Aldo Morrow una volta disse sarcastico: “Perché devi capirlo? Segnalalo e basta”.

Siamo lieti di annunciare che l’Italia potrebbe presto avere il primo ministro più importante della storia del dopoguerra. È Mario Draghi, l’ex presidente della Banca centrale europea, che da solo ha salvato l’euro durante la crisi finanziaria del 2012 mantenendo la sua promessa di fare “tutto ciò che serve”. Ora questo economista italiano che ha salvato l’Unione Europea – che gli è valso il soprannome di Super Mario – ha il compito di salvare l’Italia, che sta affrontando la peggiore crisi degli ultimi decenni.

Ciò che è facile capire di Draghi – a differenza della politica italiana – è che ha dimostrato apertura e trasparenza nei suoi ruoli passati, tratti che sono molto necessari nel governo opaco dell’Italia bizantina. È descritto come un ascoltatore innovativo ed efficace nel persuadere gli altri a intraprendere azioni coraggiose. Ha scritto per il suo dottorato al MIT: “Se si sceglie un percorso a breve termine verso la stabilizzazione, il livello ottimale non sarà raggiunto a lungo termine”.

La sua eccezionale reputazione di leader europeo lo ha già reso la figura politica più popolare in Italia. Avrebbe avuto bisogno di quella popolarità e delle sue straordinarie qualità per dirigere una coalizione di governo ed evitare di diventare il presidente a breve termine del governo n. 67.

READ  Esce dall'app assistente Google Play Music: i brani non possono più essere riprodotti su altoparlanti intelligenti e altri dispositivi (immagine)

L’Italia è stata particolarmente colpita dal Coronavirus. La sua economia si è contratta del 9% lo scorso anno e dovrebbe contrarsi di un altro 18% quest’anno. I loro livelli di debito sono tra i più alti al mondo. La burocrazia e i tribunali lenti lo rendono uno dei posti peggiori in cui investire.

Uno dei motivi per cui Draghi ha scelto di formare un governo è che l’Italia deve dimostrare entro aprile di avere riforme sufficienti per ricevere 243 miliardi di dollari dall’Unione europea per aiutarla a porre fine alla peggiore recessione dalla seconda guerra mondiale. In quanto terza economia della zona euro, non si può permettere che l’Italia fallisca. È anche troppo grande per essere salvato. Se la sua economia crolla, un esperimento pluridecennale di unità continentale potrebbe fallire.

Molto dipende dalla capacità di Draghi di creare un consenso tra i partiti politici divisi in Italia. Ha abbastanza sostegno per diventare primo ministro. Ma invertire la reputazione dell’Italia come “il malato d’Europa” richiederà ai politici italiani di essere all’altezza delle capacità di Mister Draghi. La guarigione potrebbe iniziare con il tipo di pensiero che ha mostrato a tutta l’Europa.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega