Lo sviluppatore di Sinking City afferma che il suo editore sta vendendo la copia compromessa su Steam

Lo sviluppatore di Sinking City afferma che il suo editore sta vendendo la copia compromessa su Steam

Dopo le accuse dello sviluppatore di The Sinking City Frogwares secondo cui una versione del loro gioco su Steam non era la loro, lo studio ora afferma che l’editore Nacon ha violato una copia del gioco da un altro negozio per venderlo su Steam.

Venerdì scorso, Frogwares ha twittato affermando che Una copia di The Sinking City su Steam che Frogwares non ha realizzato E gli utenti sono invitati a non acquistarlo.

a Nuovo blog E il Video di accompagnamento L’aggiornamento di oggi, l’ex licenziatario Frogwares ha detto a Nacon, “Cracked, hacked, changed [their] Il codice del gioco, i contenuti e il download illegale di “The Sinking City to Steam, all’insaputa dello sviluppatore”.

Frogwares ha delineato la battaglia legale in corso tra lui e Nacon su The Sinking City, che ha portato al gioco Tirato da – e più tardi Appena – scaffali dei negozi.

Una decisione del tribunale ha aperto la porta al caricamento di The Sinking City su Steam e Frogwares ha affermato che mentre lei e Nacon hanno continuato a discutere sulla decisione di caricare una nuova versione di punta su Steam, Nacon ha pubblicato la propria venerdì scorso.

Nel post del blog di Frogwares, delinea le prove per modificare i file di gioco nella versione Steam di The Sinking City attualmente disponibile, incluso lo scambio di loghi GamesPlanet, filigrane e altre opzioni di menu, come un annuncio promozionale per un imminente studio Sherlock. Holmes Games.

Frogwares ha affermato che queste modifiche possono essere apportate solo decompilando il gioco con una chiave di cifratura Frogwares, poiché il contenuto del gioco viene archiviato utilizzando il sistema di crittografia Unreal Engine. Frogwares ha affermato che Nacon ha utilizzato questa chiave di crittografia per sfogliare e modificare vari file di gioco e quindi riassemblare e caricare il gioco per la vendita; Lo studio ha persino lanciato l’identità dello studio sotto Nacon che ha affermato di aver gestito il processo di cambiamento.

READ  Xbox Series X introduce nuove funzionalità in arrivo

La rimozione specifica dell’opzione “gioca di più”, che collega a server esterni, è una procedura che secondo Frogwares viene utilizzata per verificare e verificare quale versione di The Sinking City è in uso, ed è una “misura di sicurezza non intrusiva”. per identificare specificamente hacker e hacker; Frogwares ha affermato che Nacon ha intenzionalmente rimosso questa opzione di menu.

“Riteniamo che Nacon abbia fatto questo per nascondere lo sfruttamento fraudolento del gioco su Steam ma anche su altri portali a cui potrebbero aver intenzione di inviare il gioco”, ha detto Frogwares. “Nacon vuole che Frogwares o chiunque altro, inclusa la giustizia francese, non sappia mai la reale portata del loro sfruttamento del gioco.”

Inoltre, Frogwares ha affermato che la versione scaricata di Nacon era una versione “deluxe”, inclusi i contenuti sviluppati dopo il rilascio del gioco e al di fuori del contratto con Nacon, anche se l’attuale versione su Steam non include funzionalità come Steam Achievements.

Nacon ha pubblicato la sua risposta oggi, Procuratore Frogwares Non è stato molto d’aiuto Con una nuova riedizione di The Sinking City su Steam, che afferma di voler “rivedere i termini del contratto a loro esclusivo vantaggio”.

Frogwares ha specificato che non ha avuto problemi con Steam e GamesPlanet, o altre vetrine che vendevano chiavi Steam che Frogwares afferma che Nacon ha richiesto.

Frogwares ha concluso dicendo che avrebbero dovuto “agire” per quello che è successo. Lo sviluppatore ha dichiarato: “Abbiamo piena fiducia in Al-Adl per vedere queste procedure adeguatamente prese in considerazione”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega