Natura: le vespe osservano i nidi vicini in un “ incredibile atto di altruismo ”

Natura: le vespe osservano i nidi vicini in un “ incredibile atto di altruismo ”

Uno studio ha scoperto che alcune colonie di vespe, in quello che gli esperti hanno definito “un sorprendente atto di altruismo”, hanno prestato i loro lavoratori di riserva per prendersi cura dei bambini nei nidi vicini.

I ricercatori del Regno Unito hanno studiato quasi 20.000 nuovi neonati di vespe con foglie tropicali e i loro assistenti provenienti da 91 diverse colonie a Panama, anche vicino al canale.

Le vespe di carta sono così chiamate a causa dei materiali simili alla carta grigio-marrone che producono da una miscela di fibre vegetali da masticare e saliva e vengono utilizzate per costruire i loro nidi.

Il team ha scoperto che all’aumentare del numero di colonie, l’utilità delle singole vespe operaie si riduce perché c’è un eccesso di lavoro.

Ciò consente ad alcuni lavoratori di aiutare i loro parenti lontani che vivono in colonie vicine più piccole che mancano di lavoratori.

Questi atti non sono altro che altruisti e altruistici, poiché costano tempo ed energia alle vespe che lavorano. Hanno anche vantaggi marginali.

Quando le vespe aiutano i loro lontani parenti, aumentano le possibilità che il DNA che condividono insieme alla colonia ausiliaria sopravviva.

Uno studio ha scoperto che alcune colonie di vespe, in quello che gli esperti hanno definito “un sorprendente atto di altruismo”, hanno prestato i loro lavoratori di riserva per prendersi cura dei bambini nei nidi vicini. Nella foto, un nido di vespe di carta

“Questi calabroni possono comportarsi come ricchi membri della famiglia che si rivolgono ai loro cugini di secondo grado”, ha detto l’autore dell’articolo e biologo Patrick Kennedy dell’Università di Bristol.

“Se non puoi fare molto per aiutare i tuoi parenti stretti, puoi rivolgere la tua attenzione alla famiglia allargata”, ha aggiunto.

READ  Burioni: "Il vaccino Pfizer? Il più grande progetto nella storia della scienza"

“Aiutando i parenti lontani più bisognosi – quelli che vivono nel quartiere con meno caregiver – i lavoratori possono trasmettere più copie dei loro geni in generale”, ha spiegato l’autore ed ecologo comportamentale Andy Radford, anche lui di Bristol.

“Riteniamo che principi simili di rendimenti decrescenti potrebbero spiegare gli atti apparentemente paradossali di altruismo in molti altri animali sociali”.

Il dottor Kennedy ha aggiunto: “ Il fatto che queste vespe di carta nell’America centrale e meridionale diano una mano in altre colonie è davvero strano se si considera che la maggior parte delle vespe, delle formiche e delle api sono estremamente ostili agli estranei.

Per risolvere questo comportamento confuso, abbiamo combinato la modellazione matematica con le nostre osservazioni dettagliate sul campo. Abbiamo finito per essere punti molto. Ma ne è valsa la pena, perché i nostri risultati mostrano che le vespe che lavorano possono diventare ridondanti in casa.

“Una vespa è in una colonia con poche larve, ma molti altri lavoratori diventano quasi inutili – la cosa migliore da fare è prendersi cura delle larve di altri parenti”.

I ricercatori del Regno Unito hanno studiato quasi 20.000 bambini di vespe di carta tropicali (nella foto) e i loro assistenti provenienti da 91 diverse colonie di Panama, anche vicino al Canale.

I ricercatori del Regno Unito hanno studiato quasi 20.000 bambini di vespe di carta tropicali (nella foto) e i loro assistenti da 91 diverse colonie a Panama, anche vicino al Canale.

La misura in cui le forme di “altruismo” sono apparse in natura è stata una questione aperta sin dai tempi del naturalista Charles Darwin – dove a prima vista sembra che aiutare gli altri non fornisca agli organismi un modo per trasmettere i loro geni.

Tuttavia, il professor Radford ha spiegato: “Nel 1964, il leggendario biologo W.D. Hamilton scoprì la regola fondamentale dell’altruismo animale”.

READ  L'eclissi solare totale sta arrivando: non perdere la vista (anche da casa tua)

Un grande aiuto per la tua famiglia perché condividono molti dei tuoi geni. Le copie dei tuoi geni prevarranno sulla popolazione.

Il professor Hamilton ha anche studiato le vespe di carta tropicali – ma è rimasto perplesso, dopo aver esaminato i calabroni polystis in Brasile, nel vedere i lavoratori lasciare le loro famiglie vicine nei loro nidi per aiutare coloro che nelle colonie vicine, che erano parenti stretti.

Tuttavia, le nuove scoperte spiegano come le vespe di carta possono aiutare i loro parenti più lontani in determinate circostanze e ottenere un beneficio evolutivo.

Il team ha scoperto che all'aumentare del numero di colonie, l'utilità delle singole vespe operaie si riduce perché c'è un eccesso di lavoro.  Ciò consente ad alcuni lavoratori di aiutare i loro parenti lontani che vivono in colonie più piccole e vicine che mancano di lavoratori.

Il team ha scoperto che all’aumentare del numero di colonie, l’utilità delle singole vespe operaie si riduce perché c’è un eccesso di lavoro. Ciò consente ad alcuni lavoratori di aiutare i loro parenti lontani che vivono in colonie più piccole e vicine che mancano di lavoratori.

Questo studio si basa sul lavoro precedente del coautore del documento ed ecologo comportamentale Syrian Sumner dell’University College di Londra, che ha rivelato che più della metà dei lavoratori del gruppo di calabroni panamensi stavano assistendo in più nidi.

“Le vespe forniscono incredibili finestre per lo sviluppo dell’altruismo”, ha detto.

“Succedono molte cose in un nido di vespe: lotte per il potere, sacrificio di sé, gruppi che combattono contro le probabilità di sopravvivenza”.

Il professor Sumner ha concluso: “Se vogliamo capire come si evolvono le società, dovremmo esaminare più a fondo le vespe”.

I risultati completi dello studio sono stati pubblicati sulla rivista Ecologia ed evoluzione della natura.

Perché il pungiglione tocca e perché fa così male?

Le punture di vespe sono comuni, specialmente durante i mesi più caldi, quando le persone sono state fuori per lunghi periodi di tempo.

READ  SpaceX rilascia un breve video sull'SN8 in un test di salto!

Tende a verificarsi nei mesi di fine estate, quando la struttura sociale della colonia crolla.

In questo momento, la mentalità del gruppo cambia dall’allevamento di vespe lavoratrici all’allevamento di regine fertili, che andranno in letargo durante l’inverno per iniziare nuove colonie nella primavera successiva.

Una volta che la vespa depone le uova, smette di produrre un ormone specifico che mantiene organizzata la colonia.

Questo porta al disorientamento e al disorientamento delle vespe e tende a stare lontano da cibi umani profumati, come gelati e marmellate.

Questo li mette sulla linea di tiro delle persone terrorizzate e frenetiche, il che aggrava gli animali con i pugni che agitano e colpiscono le riviste.

Quando le creature si arrabbiano e hanno paura, sono inclini a pungere.

Le punture di vespe possono essere fastidiose, ma la maggior parte delle persone guarisce rapidamente e senza complicazioni.

È stato progettato come meccanismo di autodifesa, ma a differenza delle api, le vespe possono pungere più volte.

Le punture rimangono in buone condizioni e sono spesso preparate con veleno che entra nel flusso sanguigno.

I peptidi e gli enzimi nella tossina abbattono le membrane cellulari, facendo fluire il contenuto cellulare nel flusso sanguigno.

Questo può accadere alle cellule nervose e queste sono collegate al sistema nervoso centrale.

Questa penetrazione fa sì che la cellula colpita invii segnali al cervello. Sentiamo questi segnali sotto forma di dolore.

Ci sono sostanze chimiche in una puntura di vespa che rallentano il flusso sanguigno, prolungando il dolore.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega