• Tommaso Lombardi

Benevento, a Udine per crescere e stabilire un record in Coppa Italia


Poche ore al secondo impegno ufficiale della stagione per il nuovo Benevento di Cristian Bucchi, che vedrà i giallorossi scendere in campo alla "Dacia Arena" contro l'Udinese per il terzo turno eliminatorio di Coppa Italia. Chi passa, sfiderà al quarto turno (sedicesimi di finale) a dicembre la vincente di Empoli-Cittadella.

Un test importante per continuare nel percorso di crescita, come ha sottolineato lo stesso tecnico romano ieri in conferenza stampa, al cospetto di un avversario di categoria superiore che si presenta anch'esso abbastanza rinnovato a cominciare dalla panchina, dove esordirà il giovane allenatore spagnolo Velazquez.

Bucchi dovrebbe confermare la formazione scesa in campo domenica scorsa nell'esordio contro l'Imolese, optando quindi per la linea della continuità: in avanti però scalpita Ricci, che si contende il posto a destra con Insigne jr, e a centrocampo ci potrebbe essere spazio anche per Bandinelli. Non ci sarà invece un altro degli ultimi acquisti, lo spagnolo Asencio, out per una lieve distorsione rimediata ad inizio settimana, così come sono assenti Letizia, Bukata, Volpicelli, Filogamo, De Falco (in odore di cessione), e i lungodegenti Antei e Iemmello (quest'ultimo comunque squalificato e soprattutto ormai dato per vicinissimo al Foggia).

Un'occasione importante di crescita e per mettere minutaggio nelle gambe quindi, ma anche per provare a sfatare un tabù: mai infatti il Benevento ha superato la "barriera" del terzo turno eliminatorio di Coppa Italia. In sole tre occasioni i giallorossi sono arrivati a questo punto della competizione: nel 2008-09 (quando, dopo aver eliminato Legnano e Treviso, si arresero solo alla Lazio) e nel 2013-14 (sconfitte Pontedera e Lanciano prima dello stop a Marassi contro la Sampdoria) la scalata fu ben più lunga, partendo dal primo turno in qualità di squadra militante in Serie C. Recente e dolorosa invece l'ultima volta: nella scorsa stagione la squadra allora allenata da Baroni e neopromossa in Serie A, pur avendo i favori del pronostico ed entrando in gioco direttamente a questo punto della manifestazione tricolore, fu subito eliminata dal Perugia con un sonoro 0-4. Stasera quindi c'è una nuova occasione per migliorare il record del Benevento nella storia della Coppa Italia. Curiosità: l'incrocio con l'Udinese si sarebbe potuto già realizzare l'anno scorso al quarto turno, ma alla "Dacia Arena" si presentarono poi per l'appunto i Grifoni.

SUL NOSTRO SITO DALLE ORE 20 SEGUI LA DIRETTA TESTUALE DEL MATCH

(Foto: Mario Taddeo per BeneventoCalcio.club)


212 visualizzazioni

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com