• Tommaso Lombardi

Il cammino del Benevento - Avvio suggestivo, finale in salita


Dopo un'ora e mezza di attesa e il timore di non farcela nemmeno questa volta, con l'ipotesi di un'ennesimo slittamento che avrebbe gettato ombre sull'intero sistema-calcio italiano, sempre più in difficoltà, alla fine in Lega B ieri sera si è riusciti in qualche modo a pubblicare i calendari e a far partire ufficialmente la nuova stagione 2018/19, quella della "Serie B a 19 squadre".

Analizziamo ora il cammino del Benevento, che per la seconda volta nella sua storia è ai nastri di partenza del torneo cadetto:

Il computer della Lega si è divertito a prevedere un'esordio suggestivo per la Strega: al "Vigorito" infatti alla prima giornata arriva il neopromosso e ambizioso Lecce dell'ex capitano Lucioni (che però, scherzi del destino, non ci sarà in quanto ancora squalificato - e chissà come sarebbe stata l'accoglienza del pubblico sannita), squadra che rievoca dolcissimi ricordi per quel 3-0 del 30 aprile 2016 (in foto la coreografia della Sud di quel giorno) che certificò l'agognata promozione in Serie B dopo tanti anni di vano inseguimento. 

Alla seconda al Benevento tocca subito il turno di riposo: considerando che la settimana successiva c'è la sosta per le Nazionali, i giallorossi in pratica staranno fermi per ben tre settimane di fila.

Alla ripresa, altra partita molto affascinante: la Strega sarà in Laguna a sfidare il Venezia, per la prima volta nella sua storia a giocare in uno dei luoghi più caratteristici del mondo.

Come se non bastasse, alla quarta giornata è già derby: c'è la Salernitana al "Vigorito", in un match sempre molto sentito e appassionante.

Quindi trasferta a Cittadella, e poi altre due partite con piazze "calde": Foggia in casa e Pescara all'"Adriatico".

All'ottava e nona giornata ecco il doppio turno casalingo, contro Livorno e Cremonese.

Calendario poi equilibrato nella fase centrale (Spezia, Ascoli, Carpi), mentre nella parte finale sale di molto il livello di difficoltà, col Benevento che nel giro di poche giornate si troverà ad affrontare quelle che ad oggi appaiono come le maggiori candidate a contendersi la promozione: Perugia, Palermo, Verona, Crotone (in mezzo a spezzare ci sono Cosenza e Padova) e gran finale contro l'ambizioso Brescia.

Ovviamente, questa è l'analisi "sulla carta": il campo, come sempre, emetterà poi i suoi verdetti. Non resta quindi che iniziare a giocare, augurandoci che nel frattempo non ci siano altri imprevisti e ritardi.

Nel frattempo, buon viaggio Strega!


167 visualizzazioni

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com