• Tommaso Lombardi

DAZN, esordio da dimenticare: ritardi e interruzioni, proteste sui social


Esordio da dimenticare per DAZN, la nuova piattaforma di live streaming e on demand del gruppo inglese Perform che ieri sera, con l'anticipo di Serie A Lazio-Napoli, ha debuttato nel campionato italiano.

Durante la partita infatti, sono stati segnalati dagli utenti (soprattutto sui social, dove è montata la protesta ma non è mancata l'ironia) numerosi problemi: lentezza dello streaming, interruzioni del segnale, scarsa qualità delle immagini, ritardi nella connessione. Disservizi che preoccupano non poco in ottica futura ma che, va precisato, pare abbiano riguardato principalmente la visione del match dalla Tv, mentre a detta degli stessi utenti il servizio ha funzionato bene sui dispositivi mobili come smartphone e tablet.

Ad ogni modo, non un debutto memorabile per DAZN che, ricordiamo, ha acquistato i diritti per trasmettere 3 partite a giornata della Serie A e soprattutto (per quel che ci riguarda più da vicino) l'esclusiva di 10 partite su 11 a giornata dell'intera Serie B - playoff e playout inclusi - per il prossimo triennio.

E dal prossimo weekend si fa sul serio con l'inizio del campionato cadetto: dopo questo deludente biglietto da visita, DAZN saprà riscattarsi?


0 visualizzazioni

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com