• Ernesto Di Bello

Bucchi: «Abbiamo fatto tutto noi. Il cambio modulo? Volevo aggressività. Ora mi aspetto rabbia a Pes


Nelle sconfitte bisogna cercare gli errori da correggere ma anche il dettaglio positivo sul quale ripartire. Cristian Bucchi guarda avanti e prova a far capire che dovrà essere una settimana di rabbia agonistica quella che accompagnerà la Strega nella tana di un Pescara che potrebbe ritrovarsi capolista dopo il Monday Night. “Non bisogna drammatizzare – ha detto il tecnico giallorosso -, dobbiamo essere costruttivi. Io sono ipercritico quando le cose vanno bene, allo stesso modo cerco qualcosa di buono dopo una sconfitta. Anche stavolta abbiamo fatto tutto noi. Abbiamo preso questo schiaffone: all’apparenza è un passo indietro, io invece spero che possa essere la base per più di un salto in avanti. Probabilmente non eravamo pronti per andare primi. Ora mi aspetto di vedere i ragazzi belli arrabbiati fino a sabato”. Bucchi analizza la gara nel dettaglio: “Siamo stati bravi a passare in vantaggio, ma poi abbiamo commesso troppi errori. La punizione è nata da uno sbaglio di Ricci, poi il 2-1 è giunto su un cross in un momento decisivo della partita. Avevamo tutto il tempo per cercare il pareggio, ma ci siamo fatti infilare il 3-1. Il Foggia è stato bravo a tenere palla e a occupare il campo in alcuni momenti, ma Puggioni non ha fatto parate: loro non hanno tirato in porta e noi siamo riusciti a prendere tre gol”. L’allenatore spiega poi il cambio di modulo: “Volevo essere aggressivo. Nel primo tempo abbiamo lasciato troppo il palleggio agli avversari, volevamo andare in pressione forte, avere una difesa alta e coraggiosa per giocarcela a uomo con i quinti. Ci siamo proiettati in maniera stabile nella loro metà del campo però non abbiamo avuto forse la dovuta lucidità”. Un ultimo pensiero riguarda Puggioni: “Gli errori fanno parte del gioco. Deve mettersi alle spalle con la maturità che ha. Questo non vale solo per lui, ma per tutti noi”.


0 visualizzazioni

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com