• Redazione

Aeroplanini di carta, giustizia a metà: ridotta la multa al Benevento


La Corte Sportiva d'Appello Nazionale ha quest'oggi accolto solo parzialmente il ricorso presentato dal Benevento contro la multa di 5.000 euro che il Giudice Sportivo aveva inflitto al club sannita a causa degli ormai noti "aeroplanini di carta" lanciati in campo (ma in realtà altro non erano che i cartoncini utilizzati per la coreografia, peraltro realizzata a scopo solidale e dedicata al piccolo Genny, ndr) nel match dello scorso 21 settembre contro la Salernitana al "Vigorito". L'ammenda è stata infatti ridotta a 3.500 euro.

Un accoglimento parziale che non può certo essere accolto con soddisfazione, trattandosi di una situazione ai limiti del grottesco e che è stata di fatto equiparata a episodi ben più gravi accaduti negli stadi italiani anche di recente.

Il comunicato ufficiale:

1. RICORSO DEL BENEVENTO CALCIO S.R.L. AVVERSO LA SANZIONE DELL’AMMENDA DI € 5.000,00 INFLITTA ALLA RECLAMANTE SEGUITO GARA BENEVENTO/SALERNITANA DEL 23.9.2018 (Delibera del Giudice Sportivo presso la Lega Nazionale Professionisti Serie B – Com. Uff. n. 31 del 24.9.2018)

La C.S.A., in parziale accoglimento del ricorso, come sopra proposto dalla società Benevento Calcio S.r.l. di Benevento ridetermina la sanzione dell’ammenda in € 3.500,00. Dispone restituirsi la tassa reclamo.


0 visualizzazioni

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com