• Redazione

Altra multa per il Benevento, questa volta è pesante


Pesante ammenda comminata dal Giudice Sportivo di Serie B al Benevento dopo il match di ieri contro la Cremonese: il club giallorosso infatti è stato nuovamente punito per il comportamento tenuto nel finale dai suoi raccattapalle (come già accaduto contro il Livorno) con una multa questa volta di ben 10.000 euro.

Per il Benevento si tratta della quarta ammenda stagionale in cinque incontri casalinghi fin qui disputati.

Questa la motivazione completa del Giudice Sportivo:

Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. BENEVENTO a titolo di responsabilità oggettiva, per avere propri raccattapalle sistematicamente rallentato, nel corso del secondo tempo, la regolare ripresa del giuoco. La situazione non migliorava nonostante le ripetute sollecitazioni del Quarto Ufficiale ai dirigenti della squadra; inoltre, al 48° del secondo tempo, l'Arbitro era costretto a sospendere la gara per circa mezzo minuto in quanto non erano più a disposizione i palloni di riserva, tale atteggiamento creava un clima di tensione tra i calciatori e i dirigenti; recidiva.

Nessun giocatore squalificato invece tra le file dei giallorossi, ne per quanto riguarda lo Spezia, prossimo avversario della Strega martedì sera nel turno infrasettimanale.


231 visualizzazioni

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com