• Alberto Valletta

Marsiglia&Parisi, giovani stregoni in rampa di lancio


È arrivata la sospirata convocazione per i due ragazzi della cantera beneventana categoria Under 15, affidata alle "amorevoli-ruvide" cure di mister Fusaro.

I giovani stregoni dovranno trovarsi domani a Catanzaro per sostenere uno stage propedeutico alla convocazione nella nazionale di categoria. Ma conosciamoli meglio: uno ha i tratti facciali che ricordano i nativi centro americani, l'altro richiama alla memoria le caratteristiche fisionomiche dei conquistatori spagnoli. La sorte ha voluto che giocassero fianco a fianco nella stessa squadra. Marsiglia "l'Indio"

Napoletano, nato il 3 maggio 2004; rappresenta il classico esempio del moderno trequartista in erba.

Destro di piede, tecnicamente dotato, fisicamente già abbastanza formato, coniuga rapidità, resistenza alla fatica e tenacia nei contrasti.

Istintivamente comprende i tempi d'inserimento quando si tratta di andare a concludere e quando lo fa, difficilmente perdona, dato che possiede una vasta gamma di soluzioni, di forza, di pura tecnica e di opportunismo.

Sa però - e questo lo contraddistingue - anche agire a supporto del centrocampo quando l'esigenza lo richiede, coprire gli spazi, farsi trovare pronto in soccorso dei compagni per "ripulire palloni" e far ripartire la squadra. Parisi "Zorro" Anche lui partenopeo, nato il 23 febbraio 2004. Fusaro e la squadra lo hanno onorato-gravato dei galloni da capitano; lui ripaga la fiducia interpretando la mansione con naturale sicurezza.

Centrocampista di quantità e qualità è un destro che giostra da mezzala sinistra. Usa entrambi i piedi e si cala con uguale impegno e competenza in entrambe le fasi di gioco.

Quando la squadra è in possesso palla si propone, sia come sponda che come stantuffo; qualora se ne presenti l'occasione, non si fa pregare per andare alla conclusione. Quando si tratta di recuperare la sfera rincorre chiunque gli capiti a tiro, consapevole che la "propria cattiveria agonistica" sia supportata da un fisico invidiabile per l'età e per il ruolo.

Caratterialmente è un trascinatore che conserva la lucidità in tutte le circostanze della gara. Un sincero in bocca al lupo da parte di Pianeta Strega affinché i due ragazzi possano convincere i selezionatori delle proprie qualità.


87 visualizzazioni

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com