• Mario Colalillo

Benevento-Verona 0-1 FINALE Strega condannata da un gol irregolare


45' ST - Saranno cinque i minuti di recupero.

41' ST - Ultimo cambio del Verona. Esce Lee, entra Empereur.

39' ST - Ristabilita la parità numerica. Balkovec ferma fallosamente Ricci e viene ammonito per la seconda volta.

34' ST - Nuovo avvicendamento nell'Hellas. Fuori Danzi, dentro Laribi. 33' ST - Il Verona sostituisce Matos e inserisce Ragusa. Bucchi richiama Buonaiuto e tenta la carta Ricci.

29' ST - Rasoiata di Bandinelli che, complice una deviazione, muore sul fondo e dà vita solo a un tentativo dalla lunetta.

20' ST - Il neoentrato Letizia fa filtrare un pallone dalla sinistra, Improta fallisce sul secondo palo.

15' ST - Miracolo di Montipò su un'azione tutta in velocità del Verona che porta Crescenzi alla stoccata dopo un tacco di Di Carmine.

10' ST - Secondo cambio nel Benevento. Esce l'impalpabile Asencio, entra l'acciaccato Letizia.

8' ST - Rigore per la Strega: su una punizione di Buonaiuto c'è il mani in barriera di Lee. L'arbitro indica il dischetto. Coda tenta un cucchiaio assurdo. Silvestri resta in piedi e blocca in maniera comoda.

3' ST - Il Benevento resta in dieci. Costa rimedia il secondo giallo per un fallo a qualche metro dall'area di rigore su Zaccagni. Sulla punizione che viene assegnata Montipò effettua due miracoli sul tiro di Balkovec e il primo tap in di Di Carmine, ma nulla può sull'incornata a botta sicura di Matos. Il Benevento protesta per una presunta posizione irregolare sia di Di Carmine che di Matos. L'arbitro non è d'accordo e ammonisce Montipò per proteste. Le immagini danno però ragione alla Strega.

2' ST - Gran destro di Lee dal limite: il cuoio scheggia il palo.

46' PT - Matos verticalizza per Di Carmine, il cui tiro viene sporcato in angolo sugli sviluppi del quale Zaccagni ci prova al volo senza precisione. Sono quattro i minuti di recupero della prima frazione.

32' PT - Bandinelli ha il sinistro caldo, Silvestri deve smanacciare in corner.

30' PT - Infermeria sempre più piena. Di Chiara chiede il cambio per un problema al ginocchio. Al suo posto Gyamfi con Improta che deve cambiare corsia.

24' PT - Coda raccoglie una spizzata e tenta il diagonale mancino che esce d'un soffio.

21' PT - Matos, dalla destra, pesca Di Carmine. L'attaccante si fionda sul secondo palo ma colpisce male da due passi.

18' PT - E' il Verona che si lascia preferire, ma il possesso prolungato finora non è sfociato in azioni pericolose. La prima vera occasione la costruisce così il Benevento con una stoccata di Tello che scuote l'esterno della rete.

1' PT - Benevento in campo con il 3-5-2. Improta e Di Chiara sono gli esterni, in cabina di regia c'è Bandinelli.

Ore 21 - Un minuto di raccoglimento per ricordare l'allenatore Gigi Radice. Ore 20,30 – C’è grande attesa al Vigorito per il match contro l’Hellas Verona, formazione che suscita sempre fascino particolare anche se per i giallorossi ci sono innanzitutto interessi di classifica. Bucchi ha provato fino all’ultimo istante a recuperare Viola, ma il regista non è nemmeno in panchina. C’è invece Letizia: per lui un recupero lampo anche se non giunto l’ok per inserirlo tra i titolari. Manca invece Maggio che si è fatto male nella rifinitura. Si aspetta di conoscere l’esatta disposizione dei giallorossi in campo: dopo gli esperimenti con il 3-5-2 si potrebbe passare al 4-4-2, ma non si sa se l’annuncio effettuato tramite la pagina Facebook del club sia reale o semplice pretattica.

Le formazioni ufficiali: Benevento (3-5-2): Montipò; Volta, Billong, Costa; Improta, Tello, Bandinelli, Buonaiuto, Di Chiara; Coda, Asencio. A disp. Puggioni, Gori, Sparandeo, Letizia, Del Pinto, Antei, Gyamfi, Insigne, Nocerino, Ricci, Volpicelli, Filogamo. All. Bucchi Hellas Verona (4-3-3): Silvestri; Crescenzi, Marrone, Dawidowicz, Balkovec; Gustafson, Danzi, Zaccagni; Lee, Di Carmine, Matos. A disp. Ferrari, Chiesa, Caracciolo, Eguelfi, Henderson, Ragusa, Pazzini, Cissè, Laribi, Tupta, Almici, Empereur. All. Grosso. Arbitro: Piccinini di Forlì (assistenti Pagnotta di Nocera Inferiore e Marchi di Bologna, IV uomo Nicoletti di Catanzaro)


139 visualizzazioni

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com