• Tommaso Lombardi

Zenga: «A Benevento pubblico caldo, stadi così riconciliano col calcio»


Alla vigilia del match del "Vigorito" tra Benevento e Venezia ha parlato questa mattina in conferenza stampa il tecnico dei lagunari Walter Zenga. Ecco alcuni passaggi delle dichiarazioni che il popolare Uomo Ragno ha rilasciato, raccolte da TrivenetoGoal:

"A Benevento avremo una partita complicata, da affrontare con la massima serietà e serenità. Non penso alla classifica, penso soltanto al gioco della squadra, deve esprimersi al meglio". Sul mercato: "Abbiamo inserito giocatori giovani, con tanta voglia da fare bene e con caratteristiche che non avevamo in rosa, quando inserisci giocatori del genere si possono solo ottenere grandi vantaggi, non sono ragazzi presi casualmente. Solo chi è povero mentalmente può pensare che siano sconosciuti e non di valore. La società si è mossa bene, ha fatto quello che doveva fare nei tempi giusti". Le scelte per l'incontro di domani: "Fornasier è infortunato, Citro è infortunato, resta a casa Geijo, Di Mariano squalficato. Abbiamo una rosa che permette tante soluzioni e possiamo cambiare anche undici giocatori alla volta. Di Mariano squalificato per comportamento antisportivo mi fa ridere, come se fosse stato lui l'antisportivo. Il Benevento ha valori assoluti, hanno comprato due giocatori di grande valore, stadio e pubblico sono molto caldi, ci ho perso l’anno scorso una partita all’ultimo minuto, una partita molto sentita e combattuta. Questi stadi così pieni con tanto entusiasmo e tanto calore ti riconciliano col calcio".


352 visualizzazioni

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com