• Tommaso Lombardi

Iemmello: «Benevento forte, io oggi penso alla salvezza del Foggia. Baratterei un mio gol con una vi


Nel pomeriggio di oggi nella sala stampa "Antonio Fesce" dello stadio Zaccheria è intervenuto in conferenza stampa Pietro Iemmello. Per l'attaccante del Foggia quella di sabato contro il Benevento non potrà non essere una partita dal sapore del tutto particolare, lui che nella passata stagione ha vissuto un'annata travagliata nel Sannio e che attualmente è in prestito ai pugliesi proprio dal club giallorosso:

«Incontro la mia ex squadra, ma per me oggi è importante il Foggia e provare a salvare questa squadra. Quella scorsa è stata un'annata in cui sono stato male per il problema al ginocchio che mi sono portato dietro fino a novembre ma che mi ha fatto crescere a livello umano e mi ha fatto capire tante cose. Nel negativo, qualcosa di positivo l'ho trovato. Il Benevento è una squadra costruita per vincere che ha giocatori importanti e doppioni forti in ogni ruolo. Se non vince con questa squadra, o è colpa dell'allenatore o non lo so... Detto ciò, io auguro le migliori fortune soprattutto al presidente che è una persona squisita e al direttore. Sarà una partita complicata ma bella da giocare. Ho tanta voglia di tornare a segnare, vuoi o non vuoi per un attaccante è sempre importante. Ma baratterei un mio gol con una vittoria, perché oggi quello che serve a questo gruppo è qualche vittoria per cercare di uscire il prima possibile da questa situazione».

Sul momento del Foggia:

«E' scontato dire che quella di sabato è una partita importante, ma lo sono tutte per la situazione di classifica che viviamo. Siamo comunque in un buon momento, ci manca solo la vittoria. Nelle ultime partite ci mancano quattro punti tra il Pescara e Padova, anche per quella di Palermo c'è rammarico. Dobbiamo dare continuità a questi tre pareggi con qualche vittoria, facendo un filotto di vittorie in un campionato come questo ci metteremmo al riparo. Segnamo poco? Da quando è arrivato il mister (Padalino, ndr) sicuramente siamo più quadrati e compatti, prendiamo molti meno gol. Poi è difficile avere venti occasioni a partita, dobbiamo solo continuare così e aggiungere qualche dettaglio in avanti».

(Foto: sito ufficiale FoggiaCalcio1920.it)


408 visualizzazioni

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com