• Tommaso Lombardi

Qui Foggia - Padalino: «Il Benevento è un ulteriore stimolo ma sta a noi trovare la forza di reagire


Vigilia di campionato anche in casa Foggia, con il tecnico Pasquale Padalino che nella tarda mattinata di oggi ha incontrato gli organi dell'informazione per la conferenza stampa pre-gara.

Questi alcuni passaggi delle dichiarazioni che ha rilasciato, soprattutto in riferimento al Benevento e alla partita che attende la sua squadra:

«C'è rammarico per gli ultimi risultati dove non sono arrivate le vittorie, ma questo ci deve dare quella spinta per pensare di essere sulla strada giusta. Per quanto riguarda la situazione della squadra in vista di domani, c'è Martinelli che ha un problema muscolare e probabilmente non sarà della partita mentre Greco ha un problema al ginocchio e dobbiamo decidere se farlo giocare o meno. E' fuori discussione che la vittoria ci permetterebbe di guardare al prosieguo del campionato con più fiducia, ma bisogna fare un passo in avanti e saltare un ulteriore ostacolo. La strada è questa, poi in alcuni aspetti dobbiamo essere più determinati e cinici, vogliosi di portare a casa il risultato. Questa squadra ha dei valori individuali e collettivi ma la situazione di classifica ci condiziona. La forza di una squadra è quella di reagire e squadre come il Benevento da questo punto di vista stimolano, perché parliamo della terza in classifica. Ma deve partire da dentro di noi e la nostra posizione di classifica deve essere già sufficiente per ritrovare in noi stessi quella forza che ci deve spingere a fare il salto. Il Benevento è una squadra di valore ma non lo scopro io, lo dicono i numeri e la storia dei calciatori che ha. Questo campionato però mi ha insegnato che non conta molto la classifica ma la voglia di portare a casa un risultato: non vince la storia, il blasone, ma vince il desiderio, la fame, l'orgoglio. E' un test importante contro una squadra forte che ha l'ambizione di andare in Serie A, da parte nostra c'è un ulteriore stimolo di arrivare alla vittoria ma è un qualcosa che deve prescindere dall'avversario: nella situazione in cui siamo non dobbiamo aspettarci stimoli esterni, non è l'avversario che determina il nostro atteggiamento. Siamo noi che determiniamo il nostro futuro e questo passa anche dal Benevento. Loro hanno cambiato nel corso del campionato, Bucchi ha trovato un certo equilibrio, hanno una tranquillità e una spinta diversa, ma spesso capita di sovvertire quello che sembra già scontato. Mi aspetto una cornice di pubblico come sempre di gente affamata che contribuisce al risultato finale e sta a noi rispondere e ripagare questo affetto che i tifosi continuano a dimostrarci».

Successivamente, il club rossonero ha diramato l'elenco dei 23 giocatori convocati per il match di domani:

2 BILLONG Jean-Claude 3 RANIERI Luca 4 AGNELLI Cristian 6 LOIACONO Giuseppe 7 GRECO Leandro 9 IEMMELLO Pietro 10 DELI Francesco 11 KRAGL Oliver 13 ZAMBELLI Marco 14 MARTINELLI Luca 15 NGAWA Pierre-Yves 16 LEALI Nicola 17 CICERELLI Emmanuele 18 GALANO Cristian 19 MAZZEO Fabio 20 CHIARETTI Lucas 22 NOPPERT Andries 23 MARCUCCI Andrea 25 GERBO Alberto 27 BOLDOR Deian 28 INGROSSO Gianmarco 30 BUSELLATO Massimiliano 33 MATARESE Luca

#Padalino #conferenzastampa #Foggia #Benevento #dichiarazioni #convocati

116 visualizzazioni

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com