• Michele Mandato

Strega, dall'inferno al... purgatorio! | Le pagelle


Ad un primo tempo da dimenticare contro un Ascoli appena decente segue una ripresa tutto cuore del Benevento che dopo essersi ritrovato ad un passo dal poker di sconfitte accende finalmente i motori e riesce a portare a casa un punto che per come si era messa la gara (sotto di due gol e con un uomo in meno che poi nel recupero diverranno due) potrebbe diventare sicuramente prezioso soprattutto dal punto di vista psicologico per una squadra come quella di Bucchi che è apparsa a tratti svuotata psicofisicamente!

I nostri giudizi:

Montipò 5,5

Non deve compiere grosse parate ma sulla punizione di Ciciretti sembra partire in ritardo non riuscendo a togliere la palla dalla porta, capitolando per la seconda volta. Riflessi appannati!

Gyamfi 6+

Gioca un po' a sorpresa in questa difesa a quattro rispolverata da Bucchi e tutto sommato non dispiace, mettendo in campo una prestazione attenta in difesa e senza risparmiarsi mai anche in fase di spinta, encomiabile!

Tuia 5-

Il peggiore della difesa, in una gara che lo ha visto frequentemente in difficoltà soprattutto contro Ardemagni che lo ha spesso anticipato segnando un gol e costringendolo anche all'espulsione! Questa volta non bene!

Caldirola 6

Meriterebbe un voto decisamente più alto in quanto a precisione nelle chiusure e grinta (forse uno dei pochi) messa in campo! Poi si macchia però di un'espulsione ingenua ed evitabilissima che poteva costare cara alla formazione giallorossa! Per la prossima sarà quindi un guerriero a riposo!

Letizia 6

Partita senza infamia e senza lode in cui non ha brillato né in fase difensiva né in quella di spinta, anche se comunque non ha lesinato impegno e voglia. Il tutto è terminato con il solo infortunio che lo ha costretto ad uscire dal campo!

dal 63' Improta 5,5

Entra al posto dell'infortunato Letizia giocando in tutte le zone del campo soprattutto dopo le due espulsioni. In alcune occasioni però non è apparso sufficientemente reattivo complicandosi la vita e creando alcune situazioni di potenziale pericolo per la propria squadra.

Crisetig 5,5

Un solo tempo in campo (sostituito ad inizio ripresa) in cui si muove nel suo raggio di azione abituale, con distribuzione palla che si limita però al compitino. Non basta!

dal 46' Ricci 6,5

Entra ad inizio ripresa con il piglio giusto e si rende autore di diverse percussioni nel cuore della difesa avversaria. Speriamo si sia definitivamente sbloccato!

Del Pinto 5

Rientro del centrocampista abruzzese nell'undici titolare dopo diversi turni di campionato che però non è coinciso con una gara all'altezza della situazione. Primo tempo da dimenticare, pieno zeppo di errori ed imprecisione anche in appoggi e passaggi. Ripresa leggermente migliore ma prestazione in ogni caso lontana dalla sufficienza. Stavolta non si è fatto trovare pronto!

Viola 7

Eccolo il giocatore che aspettavamo da tempo, che mette in vetrina il suo repertorio fatto di tecnica e cambi di campo di precisione chirurgica, in alcuni momenti di difficoltà sembra caricarsi la squadra sulla spalle prendendosi anche la responsabilità di tirare il rigore che puntualmente trasforma per il pareggio finale. Deve essere solo l'inizio ma... finalmente!

Bandinelli 5

Bucchi ci sta provando in tutti i modi a risvegliarlo dal torpore in cui è caduto da mesi facendolo giocare con una certa frequenza, provando anche ad incastrarlo in tutti i moduli e schemi possibili e cambiandogli anche spesso i partners di reparto ma niente, anche oggi partita scialba e senza nerbo in cui non e apparso mai all'altezza del compito da svolgere! Purtroppo non ci siamo!

Coda 6,5

Ha dato tutto quello che può dare un attaccante che si trova a combattere spesso in solitudine contro le difese avversarie, provando a mettere a terra gli spioventi che arrivavano dalle retrovie e non solo. Si giova successivamente della presenza di Armenteros segnando il primo gol che avvia la rimonta e salendo di rendimento nel finale!

Insigne 6

Una partita sufficiente che però non lo ha visto protagonista di nessuna di quelle giocate o di quei guizzi che possono cambiare l'impronta della gara e a cui ci ha spesso abituati! Sarà per il Carpi?

dal 59' Armenteros 6,5

Si procura il rigore della rimonta e si propone con alcune giocate che mettono spesso in difficoltà i difensori avversari. Si propone sempre più per una maglia da titolare!

Bucchi 5,5

Anche se la squadra gli regala un secondo tempo tutto cuore e grinta evitandogli la quarta sconfitta consecutiva, e senza voler entrare nel merito dell'ennesimo cambio di modulo (che può essere dettato dalle precarie condizioni fisiche di alcuni uomini), quello che salta all'occhio è che oramai la sua squadra sembra giocare senza mordente e pronta a sciogliersi di fronte alle prime difficoltà che ogni gara inevitabilmente presenta. L'auspicio è che abbia almeno definitivamente deciso di puntare su alcuni giocatori che possano garantire un tasso tecnico maggiore alla sua squadra per il finale di campionato!

#AscoliBenevento #pagelle

234 visualizzazioni

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com