• Alberto Valletta

PRIMAVERA | Pari a Cavallino: il Benevento allunga sul Livorno nella corsa Play Off


Terminato l’impegno di questo pomeriggio al “Kick-Off” di Cavallino dove i padroni di casa del Lecce hanno ospitato il Benevento di mister Bovienzo, nell’incontro valido per la terzultima giornata della stagione.

Reduci dall’esperienza della Viareggio Cup, gli Stregoncini sono scesi sul rettangolo verde con la voglia di provare a strappare la vittoria contro i pugliesi per consolidare la quinta posizione in classifica (ultimo piazzamento utile per i Play Off). Il Lecce di Siviglia, dal proprio canto, occupa saldamente la quarta posizione in classifica ed il distacco tra le due compagini è di sei lunghezze.

Nel turno precedente la pausa la compagine salentina non era andata oltre lo 0-0 casalingo contro il Perugia - da segnalare che negli impegni casalinghi fin qui disputati i giallorossi hanno ceduto soltanto al Pescara -. Nella diciannovesima giornata anche il Benevento aveva fatto registrare un pareggio: al termine delle ostilità si era fatto raggiungere sull'1-1 dall'Ascoli.

I ragazzi di mister Bovienzo cercano subito di prendere in mano le redini del gioco, rendendosi pericolosi prima con una punizione di Pastina e poi con un’incursione di Santarpia, prontamente fermato dall'intervento dell’estremo difensore giallorosso. Vento forte che condiziona l’andamento del gioco.

Ci prova ancora il Benevento con Sanogo, ma Centonze si fa trovare di nuovo attento e neutralizza. Reazione dei padroni di casa che al quarto d’ora guadagnano un calcio di punizione. Lezzi posiziona la sfera e calcia direttamente in porta, insaccando alle spalle di Carriero. Lecce in vantaggio.

La marcatura infonde fiducia ai salentini che prendono a imbastire la propria trama di gioco, ma su una leggerezza difensiva, l’estremo difensore dei Lupi si vede costretto ad un’uscita fuori area per fermare l’accorrente Mancino.

Gli Stregoncini non si arrendono e continuano a pressare, guadagnando una nuova punizione. Sulla mattonella si presenta di nuovo Pastina che calcia magnificamente, ma il portiere del Lecce si supera, deviando il cuoio.

Pochi minuti ed i padroni di casa vanno vicinissimi al raddoppio prima con Suma - che centra Carriero - e poi con una punizione di Lezzi che si infrange sulla traversa.

Partita scoppiettante con il Benevento meglio posizionato in campo, ma con i padroni di casa andati più volte vicino al raddoppio.

Al termine dei primi 45' Benevento sotto per 1-0.

Ripresa che vede il Benevento rendersi subito pericoloso con una punizione dal limite di Pastina, ma il pallone viene murato dalla barriera leccese. Sanniti nettamente in crescita e che guadagnano un angolo, sugli sviluppi del quale si fionda Nembot che, di testa, indirizza in rete, ma Certonze riesce nuovamente a salvare i suoi.

La reazione dei padroni di casa, per uscire dal pressing ospite, non si fa attendere e con il fraseggio Lezzi-Suma tornano a farsi vedere dalle parti di Carriero.

Lecce che ora non molla di un centimetro ed al 70’ si vede assegnare un penalty per fallo su Tarantino, ma fortunatamente la conclusione del solito Lezzi dagli unici metri è debole e centrale. Poco dopo ci prova il subentrato Maselli dalla distanza, ma il pallone fa la barba al palo e si spegne sul fondo.

Pochi giri di lancetta e si registra una nuova prodezza del portiere, questa volta sponda Benevento: Doratiotto, lanciato nell'uno contro uno dopo aver vinto un rimpallo, si lascia ipnotizzare da Carriero che riesce a mantenere vivo il match.

Si sa, gol mangiato gol subito ed il meritato pareggio dei sanniti arriva.

Cross in area e nella mischia che ne scaturisce, nel tentativo di allontanare la sfera, Gianfreda devia nella propria rete. Lecce-Benevento 1-1.

Finale con poche emozioni. Al triplice fischio è 1 a 1.

Pari che permette al Lecce di mettere al sicuro i Play Off. Benevento, che invece allunga sul Livorno che ha perso nel match casalingo contro il Pescara.

Settimana prossima la sfida che potrebbe decidere tutto: Benevento-Livorno.

TABELLINO

Campionato Primavera 2 2018/2019 | Girone B | 9ª Giornata Ritorno

Sabato 30 Marzo 2019 - ore 15:00

Centro Sportivo "Kick Off" di Cavallino (LE)

LECCE: Centoze, Cancelli (C), Alfarano, Doratiotti, Monterisi, Gianfreda, Tarantino, Laraspata, Suma, Lezzi, Castrovilli. - All.: Siviglia

A disposizione: Petrarca, Mele, Dario, Giglio, Vergari, Maselli, Quarta, Gallo, Avantaggiato, Bacca.

BENEVENTO: Carriero, Onda, Rillo (C), Nembot, Pastina, Peluso, Santarpia, Cuccurullo, Di Serio, Mancino, Sanogo. - All.: Bovienzo

A disposizione: Andrei, De Siena, Pinto, Rimoli, Dublino, De Luca, Mirante, Fall, Di Ronza.

ARBITRO: Nicoletti della Sez. di Catanzaro

FINALE: Lecce 1 - 1 Benevento

MARCATORI: 15’ Lezzi (L), 82’ aut. Gianfreda (B)

#Bovienzo #Primavera #Lecce #Benevento #LecceBenevento

0 visualizzazioni

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com