• Tommaso Lombardi

Benevento, dal 'Tombolato' inizia il cammino nei Play Off. Le ultime: Bucchi in formazione t


Comincia questa sera dal "Tombolato" di Cittadella il cammino del Benevento nei Play Off di Serie B: un'avventura che, nelle intenzioni e nelle aspettative di tutto l'ambiente giallorosso, si spera possa ripercorrere quella entusiasmante vissuta due anni fa e concludersi soltanto il prossimo 2 giugno con il ritorno nella massima categoria del calcio italiano.

A distanza di dieci giorni dalla chiusura della regular season terminata al quarto posto - poi divenuto terzo per per la retrocessione d'ufficio del Palermo - la squadra di Bucchi fa quindi il suo esordio negli spareggi per la promozione scendendo in campo alle 21 nella gara d'andata della semifinale: il primo avversario di questo mini-torneo è l'ostico Cittadella di Venturato, piazzatosi settimo in campionato e che nel turno preliminare in gara secca ha sovvertito il pronostico andando a vincere a La Spezia. L'obiettivo della Strega, inutile dirlo, è quello di porre già stasera un primo pesante mattone sulla strada della qualificazione alla finale: non sarà facile, ma il Benevento, che ha concluso in crescendo il campionato e che è testa di serie in questi spareggi, ha tutte le carte in regola per recitare il ruolo di favorita che inevitabilmente gli è stato assegnato dimostrando di essere la più forte delle quattro contendenti.

Le probabili formazioni in campo al "Tombolato" (ore 21.00) e le ultime: CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Frare, Adorni, Benedetti; Proia, Iori, Branca; Schenetti; Moncini, Finotto.

A disposizione: L. Maniero (I), Parodi, Cancellotti, Rizzo, Drudi, Camigliano, Bussaglia, L. Maniero (II), Pasa, Siega, Panico, Scappini, Diaw. Allenatore: Venturato Squalificati: - Diffidati: Siega, Panico, Branca

News: Venturato recupera i due terzini titolari Ghiringhelli e soprattutto Benedetti, usciti malconci dal turno preliminare giocato a La Spezia: la presenza di entrambi dal primo minuto sarà però in dubbio fino all'ultimo. Per il resto il tecnico granata potrebbe operare un paio di cambi rispetto all'undici iniziale sceso in campo venerdì scorso, considerato anche il dispendio di energie nella dura partita del "Picco" (per stasera inoltre si annuncia terreno pesante causa pioggia) ed in proiezione di altre due gare ravvicinate: i maggiori candidati a subentrare sembrano essere Proia a centrocampo e Schenetti sulla trequarti, in luogo rispettivamente di Siega e Panico (quest'ultimi peraltro diffidati, insieme a Branca, ed a rischio squalifica in vista del ritorno). In avanti fari puntati sul bomber Moncini, esploso nel girone di ritorno della regular season e già autore della doppietta che ha eliminato lo Spezia nel preliminare. C'è grande entusiasmo nella cittadina veneta, come testimoniato dall'ottimo andamento della prevendita: oltre 5mila i biglietti già staccati con il piccolo stadio "Tombolato" vicino al tutto esaurito. BENEVENTO (4-3-1-2): Montipò; Maggio, Antei, Caldirola, Letizia; Tello, Viola, Bandinelli; Ricci; Coda, Armenteros. A disposizione: Gori, Zagari, Gyamfi, Volta, Costa, Tuia, Di Chiara, Crisetig, Del Pinto, Buonaiuto, Improta, Vokic, Insigne. Allenatore: Bucchi Squalificati: - Diffidati: - News: Nessun problema di formazione per Bucchi, che può contare in pratica su tutto l'organico a disposizione eccezion fatta per il solo Asencio (rimasto nel Sannio insieme a Goddard e Volpicelli). Non ci dovrebbero essere particolari sorprese quindi, con il tecnico marchigiano che confermerà l'ormai consolidato 4-3-1-2 schierando quelli che possono essere considerati i "titolari" di questo scorcio finale di stagione: davanti a Montipò, linea difensiva a quattro formata da capitan Maggio e Letizia sulle corsie con Antei e Caldirola centrali, mentre in mediana, dove Del Pinto è recuperato ma non ancora al meglio, agiranno Tello e Bandinelli a supporto del faro Viola. In attacco, infine, solito ballottaggio tra Ricci ed Insigne (con il primo favorito) per il ruolo di trequartista alle spalle dell'atteso tandem Coda-Armenteros, chiamati a scardinare la difesa granata confermando l'ottima intesa dimostrata nelle ultime uscite di campionato. Saranno circa 450 i tifosi della Strega al "Tombolato", con una buona presenza di sanniti residenti al Nord che si uniranno a tutti coloro che partiranno da Benevento e provincia in mattinata per affrontare la lunga trasferta in terra veneta.

Arbitro: Ghersini della sezione di Genova (Assistenti Scatraglia di Arezzo e Pagnotta di Nocera Inferiore, IV uomo Dionisi di L'Aquila) VAR: Di Paolo di Avezzano e Rapuano di Rimini

Diretta Tv: DAZN ore 21.00 SEGUI SUL PORTALE E SULLE PAGINE FACEBOOK/INSTAGRAM DI PIANETA STREGA TUTTI GLI AGGIORNAMENTI LIVE DI CITTADELLA-BENEVENTO

#CittadellaBenevento #playoff #serieB #probabiliformazioni #news #Bucchi #Venturato

204 visualizzazioni

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com