• Redazione

Probabili formazioni: Inzaghi lancia Hetemaj, un dubbio per Ventura


I riflettori del monday night di Serie B sono pronti ad accendersi sul derby tra Salernitana e Benevento, posticipo di lusso della 3a giornata del campionato cadetto in programma questa sera - ore 21 - allo stadio “Arechi”. 

Diamo un'occhiata alla situazione sia in casa giallorossa che in casa granata con le probabili scelte dei due allenatori a poche ore dal match. 

QUI BENEVENTO - Pochissime le indiscrezioni filtrate in questi giorni dagli allenamenti blindati dei giallorossi, con Inzaghi che anche stavolta non ha parlato nel pre gara (la società ha confermato la linea di mandare in conferenza stampa, a turno, anche i calciatori - questa settimana è toccato a Caldirola) ma che sembra orientato a confermare il suo 4-4-2: il tecnico piacentino in vista del derby ha convocato 24 giocatori ma deve far fronte, oltre all'assenza del lungodegente Schiattarella, anche al forfait imprevisto di Armenteros, che riduce di molto le opzioni nel reparto offensivo considerate anche - secondo indiscrezioni dell'ultim'ora, tutte però da confermare - le precarie condizioni fisiche di Sau. Non si escludono quindi sorprese come l'impiego di Insigne da seconda punta al fianco di Coda, soluzione già largamente adottata nella passata stagione. Se invece il sardo dovesse regolarmente scendere in campo, il folletto partenopeo agirebbe come di consueto sulla linea dei centrocampisti partendo da destra (con Tello o Improta dalla parte opposta) in un reparto che dovrebbe vedere stasera il lancio dal primo minuto di Hetemaj, schierato in mediana al fianco di Viola. Conferme in difesa infine, dove il pacchetto arretrato sarà formato da Maggio, Volta, Caldirola e Letizia davanti a Montipò.

QUI SALERNO - Ventura ha pienamente recuperato Kiyine e Giannetti, che dovrebbero partire titolari rispettivamente sulla corsia sinistra e in attacco. Rimane quindi un unico dubbio nel 3-5-2 dell'ex CT della Nazionale, con il ballottaggio tra Firenze e Maistro per il terzo di centrocampo al fianco di Odjer e Di Tacchio; sugli esterni, detto di Kiyine a sinistra, Cicerelli agirà sul versante destro. Per il resto, confermato il trio difensivo a protezione di Micai composto da Karo, Migliorini e Jaroszynski, mentre in attacco il partner di Giannetti sarà Jallow. Prima convocazione per Cerci che andrà in panchina, assenti per infortunio i non troppo rimpianti ex Billong e Lombardi.

Le probabili formazioni in campo allo stadio "Arechi" - ore 21:00 - :

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo, Migliorini, Jaroszynski; Cicerelli, Odjer, Di Tacchio, Firenze, Kiyine; Giannetti, Jallow. 

A disposizione: Russo, Vannucchi, Pinto, Lopez, Dziczek, Morrone, Maistro, Cerci, Kalombo, Gondo, Djuric. 

Allenatore: Ventura

Indisponibili: Mantovani, Billong, Heurtaux, Akpa-Akpro, Lombardi, Calaiò. 

Squalificati: - 


BENEVENTO (4-4-2): Montipò; Maggio, Volta, Caldirola, Letizia; Insigne, Hetemaj, Viola, Tello; Coda, Sau. 

A disposizione: Manfredini, Gori, Gyamfi, Antei, Tuia, Rillo, Del Pinto, Sanogo, Basit, Vokic, Kragl, Improta, Di Serio. 

Allenatore: Inzaghi 

Indisponibili: Schiattarella, Armenteros. 

Squalificati: - 

Arbitro: Abbattista di Molfetta. 

Assistenti Raspollini di Livorno e Margani di Latina, IV uomo Camplone di Pescara. 

Diretta Tv: DAZN ore 21.00

#SalernitanaBenevento #probabiliformazioni #FilippoInzaghi #GianPieroVentura

0 visualizzazioni

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com