• Alberto Valletta

UNDER 17 | Il poker della ripresa arriva all’Avellola


I “ragazzi terribili” di mister Formisano dopo la schiacciante vittoria, della passata giornata, in casa del Crotone tornano sul sintetico dell’Avellola per la sfida contro i pari età dell’Ascoli. Stregoncini che partono subito forte e, dopo 2 minuti, sono già in vantaggio grazie ad una punizione da manuale battuta da Gennarelli sul fronte destro del campo. La marcatura carica i ragazzi del Benevento, che costruiscono tanto ma sprecano anche. Gli ascolani, però, non sono stati di certo a guardare dando vita ad un incontro equilibrato giocato a viso aperto. Nonostante ciò al 7’ è ancora il Benevento a gonfiare la rete. Talia imbecca Agnello che calcia centralmente. Il numero 1 ospite respinge ma è capitan Citarella il più veloce a fiondarsi sul cuoio e a insaccare. La truppa di Formisano appare totalmente diversa rispetto a quella vista nelle prime due giornate, con una fame che solo la passata stagione la contraddistingueva. Pochi minuti ed arriva il tris, firmato da bomber Olimpio bravo a smarcarsi, sul filo del fuorigioco, e a spiazzare Bolletta. Al quarto d’ora Riccio (A) viene atterrato in area da Gentile. Il signor Barbiero indica il dischetto ed assegna il penalty per i bianconeri che, con Ceccarelli, accorciano le distanze. Il gol infonde nuovo coraggio ai giovani Picchi che chiudono, a tratti, il Benevento nella propria trequarti. Al termine del primo frangente da segnalare, al minuto 41, un bel tiro al volo di Gennarelli che, sfortunatamente, fa solo la barba al palo dopo aver superato il portiere piceno e poi - poco prima del fischio dell’arbitro - bel fraseggio, tutto al volo, tra Agnello e il solito Gennarelli ma l’estremo difensore ospite è attento. Nella ripresa la sfida vista nel primo tempo prosegue, senza nessuna delle due formazioni che sembra voler cedere all’altra. Al 61’, tuttavia, è Olimpio a porre la parola fine alla contesa. Gennarelli, sicuramente tra i migliori dei suoi, blocca la sfera e serve Agnello il quale, a sua volta, crossa per il numero 9 giallorosso che spiazza Bolletta e insacca la personale doppietta e la quarta marcatura per il Benevento. Carosello di sostituzioni per mister Formisano, con i giallorossi, ora, più propensi alla difensiva. Al triplice fischio è 4 a 1. La vittoria di Crotone è stata davvero un balsamo per questi ragazzi, tornati a mostrare quel bel gioco - ed il ritrovato feeling - che la passata stagione ha regalato così tante emozioni e soddisfazioni. Avanti così.

TABELLINO Campionato Nazionale Under 17 Serie A e B 2019/2020 | Girone C | 4ª Giornata Andata Sabato 28 Settembre 2019 - ore 15:30 Centro Sportivo “Avellola” di Benevento BENEVENTO: Quartarone, Gentile, Todisco, Moccia, Talia, Bottiglieri, Gennarelli, Citarella (C), Olimpio, Agnello, Bracale. - All.: Formisano A disposizione: Savignano, Seminara, Strazzullo, Caserta, Pellegrini, Giampaolo, Gondola, D'Agosto, Foggia. ASCOLI: Bolletta, Marucci (C), Maffione, Zenelaj, Campoli, Panariello, Gurini, Ceccarelli, Riccio, Pescicolo, Re. - All.: Seccardini A disposizione: Petricca, D'Ainzara, Stragapede, Genovese, Galletta, Cisternino, MannI, Di Marco. ARBITRO: Barbiero della Sez. di Campobasso FINALE: Benevento 4 - 1 Ascoli MARCATORI: 2' Gennarelli (B); 7' Citarella (B); 13' Olimpio (B); 22' rig. Ceccarelli (A); 61' Olimpio (B)

#U17 #Benevento #Ascoli #Stagione20192020

66 visualizzazioni

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com