Qual era la forma del sistema solare prima della migrazione di tutti i pianeti?

Qual era la forma del sistema solare prima della migrazione di tutti i pianeti?

Migrazione planetaria precoce Nel sistema solare molto tempo fa, ci sono innumerevoli teorie che sono state avanzate per spiegare da dove provenissero i pianeti. Teorie come Ipotesi Grand Tac E il Bellissima modella Mostra quanto sia importante la migrazione allo stato attuale del nostro sistema solare. Ora, un team del Lawrence Livermore National Laboratory (LLNL) In un modo nuovo per cercare di comprendere i modelli di migrazione planetaria: osservando le composizioni di meteoriti.

I ricercatori guidati da Jean Rinder, funzionario post-dottorato, hanno raggiunto tre scoperte principali. In primo luogo, è quasi tutto Meteoriti Quello cadde a terra da cui nasceva fascia di asteroidi. In secondo luogo, si sa che la cintura degli asteroidi si è formata scansionando materiale proveniente da tutto il Sistema Solare. Terzo, e forse più importante, possono analizzare le firme isotopiche nei meteoriti per aiutare a determinare dove si è formato un particolare asteroide nel Sistema Solare.

Un video UT che descrive le forze che hanno impedito alla cintura di asteroidi di diventare un pianeta.

Con questa conoscenza, possono quindi estrapolare altri asteroidi dello stesso tipo. Esistono quasi 100 diversi tipi di asteroidi di tutti i tipi Firme isotopiche, Nella cintura degli asteroidi. Il team ha utilizzato una tecnica per misurare le impronte digitali degli isotopi della struttura nucleare di diversi campioni di basalto acondriti, Che è un tipo di meteorite sassoso.

Cercavano concentrati di neodimio (Nd) e zirconio (Zr), che mancavano in alcuni tipi di materiali pre-solari. Ciò significa che comprendere la quantità di Nd e Zr in un tipo specifico di asteroide consentirà loro di capire dove si è formato questo tipo di asteroide nel Sistema Solare prima del Sole.

Esempi di meteoriti basaltici lunari
Esempi di meteoriti basaltici che provenivano dalla luna.
Crediti: NASA / JSC e R. Korotev

Collegando nuovamente i loro risultati terrestri agli asteroidi nella cintura degli asteroidi, e quindi ad altri modelli di come le diverse parti della cintura degli asteroidi sono state posizionate e quale pianeta erano più vicine, il che ha permesso ai ricercatori di creare una mappa completa del primo Sistema Solare con modelli di come ciascuno dei pianeti si spostò nelle loro posizioni attuali.

READ  Giove e Saturno sono alla loro "distanza minima", questa è la grande coppia del 2020

Ci sono ancora più dati da raccogliere riguardo a queste migrazioni planetarie. L’utilizzo di meteoriti che sono già atterrati sulla Terra è un modo nuovo e, si spera, stimolante per utilizzare al meglio tutti i dati disponibili. Forse altre idee sull’origine del sistema solare sono nascoste nelle vicinanze.

Ne so di più:
LLNL: Rimettere insieme i pezzi – ricostruire la struttura originale del sistema solare
Science Journal: Un attacco catastrofico ai pianeti giganti si è verificato all’inizio della storia del nostro sistema solare
Al di fuori: Giove ha spinto Venere in una serra fuggita?

Credito immagine principale: NASA

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega