Rashid dagli Emirati Arabi Uniti sale sul podio della World Series Karting Open Cup in Italia

Rashid dagli Emirati Arabi Uniti sale sul podio della World Series Karting Open Cup in Italia
Rachid-Al-Dhaheri-750x450

Rashid Al Dhaheri in azione durante la gara della World Series Karting Open Cup a Lonato, Italia.

Golfo oggi, Giornalista

Il giovane emiratino Rashid Al Dhaheri continua il suo programma agonistico dopo la pausa estiva con un meritato podio in Italia.

È un grande successo considerando il suo recente cambio e la sua primissima gara con il suo nuovo team “Kart Republic”.

È stato un grande evento a Lonato, nel nord Italia, ospitato dai prestigiosi organizzatori italiani di Formula 4, WSK, la World Series of Karting, con oltre 250 piloti da oltre 50 paesi.

Questo primo podio per questa nuova squadra si aggiunge ai grandi successi di Rashid all’inizio della stagione, dove è stato incoronato due volte campione.

Volante nella sua tuta da corsa degli Emirati rosso-verde-bianco-nera e con il kart del suo nuovo team Kart Republic, Rashid ha dimostrato ancora una volta la sua velocità di adattamento e la sua capacità di correre al top con un telaio e un motore nuovi di zecca. ha raccolto la sfida. contro i 71 piloti della competitiva categoria OK-Junior.

La competizione è stata agguerrita, in quanto i migliori talenti mondiali della OK-Junior si sono schierati per questa importante apertura internazionale della stagione agonistica autunnale.

Il traffico durante le qualifiche ha permesso a Rashid di piazzarsi solo P28. Ma le manche di qualificazione hanno dimostrato ancora una volta la combattività e la costanza del giovane pilota, regalando a Rashid una buona partenza, che ha portato a termine buone manche sull’asciutto, piazzandosi 11° nella classifica generale tra i migliori piloti, recuperando così le posizioni delle sfortunate qualifiche .

READ  "Blocco in Francia da venerdì, ma le scuole restano aperte" - Corriere.it

Poiché le manche dei playoff si sono disputate su condizioni asciutte, domenica mattina prima della Prefinale è caduta una pioggia battente. La pioggia e le piste bagnate mettono in risalto le abilità di guida dei piloti e rendono le cose più difficili per i piloti. Ma Rashid ha trionfato nella prefinale di 17 giri dimostrando il suo ottimo feeling sulla pista bagnata. Partendo dal difficile fuori P6 e “nuotando” giro dopo giro, passando attraverso tutti i tuoi concorrenti uno per uno, vincendo costantemente i migliori tempi sul giro e con tutti i settori in “viola” che mostrano i tempi sul giro più veloci in tutti i settori, Rashid è stato in grado di creare un distacco di quasi 3 secondi dal suo concorrente più vicino.

Questa prestazione impeccabile ha portato Rashid nell’importantissima pole position per la Finale.

Prima della finale, però, ha smesso di piovere e la pausa pranzo è stata dominata da sole, vento e pista asciutta. Altre gare organizzate prima della finale di Rashid hanno completamente asciugato la pista e Rashid si è ritrovato al via della Pole Position circondato dai potenti kart dei suoi concorrenti. La finale di 17 giri si è aperta e Rashid è partito dalla prima curva con grande determinazione e una strategia ben pianificata da seguire sulla scia dei concorrenti più veloci. L’inizio difficile e la feroce lotta per la prima posizione hanno riportato Rashid al secondo posto. Ha mostrato una grande maturità e un calcolo per seguire il kart più veloce davanti per staccare dai 32 concorrenti che stanno recuperando. Rashid ha migliorato i suoi tempi sul giro fino alla fine, ma è stato svantaggiato dalla sua mancanza di velocità ed è tornato al terzo posto su una pista asciutta.

READ  30 Migliori Luci Solari Giardino Testato e Qualificato

Dopo che Rashid ha ricevuto il suo trofeo e la bandiera degli Emirati Arabi Uniti è stata issata durante la cerimonia del podio, ha detto nell’intervista: “La gara è stata dura. Durante i primi giri eravamo tutti insieme. Naturalmente, tutti noi volevamo essere i primi. Quindi è stata una grande lotta e ho cercato di fare del mio meglio. Ovviamente ci sono cose da imparare – come sempre – speriamo di applicare queste cose nel prossimo round. Il team è stato molto utile e vorrei ringraziare KR per il loro supporto. È un buon inizio per noi insieme. Abbiamo potuto provare molte attrezzature sotto la pioggia e su pista asciutta e siamo riusciti a ottenere un buon assetto. Adesso sappiamo su cosa dobbiamo lavorare e spero che nel prossimo round di Adria potremo vincere. “

Il coach ed ex campione di Formula 2 Fausto Ippoliti ha dichiarato: “Dopo la pausa estiva siamo tornati al top. È un grande traguardo, perché un podio con una nuova squadra, un nuovo motore, un nuovo kart, un nuovo meccanico è un buon inizio e promette altri successi a venire. Rashid sulla pista bagnata è un pilota straordinario e ovviamente speravamo e speravamo che anche in finale cadesse la pioggia. Dobbiamo ancora lavorare sul materiale per fornire a Rashid il miglior pacchetto possibile per essere molto competitivo anche sull’asciutto. Rashid ha dimostrato ancora una volta il suo spirito combattivo, la sua determinazione, la sua grande passione e il suo feeling unico per l’assetto. Guida con calma e pianifica bene i suoi movimenti. È cresciuto molto, è molto maturo e ora è pronto per il cambio definitivo nell’ultima categoria Karting del prossimo anno.

READ  30 Migliori Cavo Hdmi Pc Tv Testato e Qualificato

La gara della World Series Karting si è svolta sull’innovativo circuito di Lonato Karting di 1.200 metri omologato dalla FIA, soprannominato il “Centro dell’Universo Karting” per via delle numerose e famose competizioni che ospita. Rashid si concentrerà sui suoi studi online per poi tornare in pista questo fine settimana per la serie IAME Italia, round 8, ad Adria, a sud di Venezia.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega