Sarah Sanders, ex portavoce della Casa Bianca, candidata a governatore dell’Arkansas

Sarah Sanders, ex portavoce della Casa Bianca, candidata a governatore dell’Arkansas

Sarah Sanders, l’ex portavoce capo del presidente degli Stati Uniti Donald Trump e uno dei suoi più stretti collaboratori, ha annunciato lunedì di essere in corsa per la carica di governatore dell’Arkansas, in lizza per una carica politica anche se l’eredità dell’ex presidente è offuscata da un’accusa di impeachment che ha istigato durante l’assedio omicida del Campidoglio degli Stati Uniti il ​​6 gennaio.

L’ex addetto stampa della Casa Bianca, che ha lasciato il suo incarico nel 2019 per tornare nel suo stato d’origine, ha lanciato l’offerta meno di una settimana dopo la fine del mandato di Trump e come l’ex -Il presidente affronta il processo di impeachment.

Il suo annuncio rifletteva quanto si aspettava che gli elettori rossi dell’Arkansas accettassero l’ex presidente, se non la sua retorica.

“Con la sinistra radicale ora al controllo di Washington, il tuo governatore è la tua ultima linea di difesa”, ha detto Sanders in un video che annuncia la sua candidatura. “In effetti, il tuo governatore deve essere in prima linea. Così oggi annuncio la mia candidatura per il governatore dell’Arkansas.”

La figlia dell’ex governatore Mike Huckabee, Sanders avrebbe dovuto candidarsi dopo aver lasciato la Casa Bianca – e Trump l’ha pubblicamente incoraggiata a provarla. Ha posto le basi per una candidatura, rivolgendosi ai gruppi repubblicani nello stato.

Sanders si unisce a una primaria repubblicana che include già due leader eletti in tutto lo stato, il luogotenente governatore. Tim Griffin e il procuratore generale Leslie Rutledge. I tre stanno correndo per succedere all’attuale governatore Asa Hutchinson, un repubblicano che non è in grado di candidarsi l’anno prossimo a causa dei limiti di mandato. Nessun Democratico ha annunciato una candidatura per il seggio.

READ  Coronavirus, in Germania la curva dell'infezione non è invertita. Merkel: "preoccupante". Inghilterra 2 dicembre Fine del blocco: restano le aree rosse. Il principe di Svezia e sua moglie sono feriti

Domande sulla credibilità come addetto stampa

Sanders ha lanciato la sua candidatura settimane dopo che una rivolta dei sostenitori di Trump nel Campidoglio degli Stati Uniti ha provocato cinque morti. Più di 130 persone sono state incriminate nell’insurrezione, che mirava a interrompere la certificazione della vittoria del presidente Joe Biden su Trump.

Sanders è stata solo la terza donna ad essere un addetto stampa della Casa Bianca. Ma ha anche affrontato domande sulla sua credibilità durante il suo mandato come portavoce principale di Trump.

Durante il suo mandato di quasi due anni, le riunioni quotidiane televisive guidate dall’addetto stampa si sono concluse dopo che Sanders ha discusso ripetutamente con i giornalisti che l’hanno interrogata sulla politica amministrativa e sulle indagini. sul possibile coordinamento tra la campagna elettorale di Trump del 2016 e la Russia.

Sanders, visto qui con l’allora presidente Donald Trump in Iowa lo scorso gennaio, avrebbe dovuto candidarsi per la carica di governatore. (Jonathan Ernst / Reuters)

La tumultuosa uscita di Trump dalla presidenza potrebbe fare pochi danni a Sanders in Arkansas. I repubblicani detengono tutti i seggi federali e statali in Arkansas, nonché una solida maggioranza in entrambe le camere della legislatura.

Stato rosso fisso

Trump a novembre ha vinto lo stato di quasi 28 punti percentuali, uno dei margini maggiori della sua sconfitta finale contro Biden. Il video dell’annuncio di quasi otto minuti di Sanders presenta in primo piano le foto di Trump, oltre a riferimenti ai suoi obiettivi preferiti, come “la cultura dell’annullamento”, il socialismo e il Green New Deal.

Griffin e Rutledge hanno trascorso mesi a posizionarsi prima dell’annuncio di Sanders, allineando i sostenitori dei principali repubblicani dello stato e raccogliendo fondi. Insieme, i due hanno raccolto più di 2,8 milioni di dollari.

La gara potrebbe essere ancora più affollata. Il senatore dello stato repubblicano Jim Hendren, nipote di Hutchinson, sta considerando una corsa per il seggio.

Sanders, che ha pubblicato un libro l’anno scorso e si è unito a Fox News come collaboratore dopo aver lasciato la Casa Bianca, entra in gara con un profilo molto più alto di qualsiasi candidato. Rimane un’incognita su molti dei maggiori problemi dello stato, anche se nel suo annuncio ha chiesto di tagliare le tasse statali sul reddito e di tagliare i finanziamenti alle città che violano le leggi sullo stato. immigrazione.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega