Shepherd ha messo il golf sulla superficie della luna 50 anni fa – Red Deer Advocate

Shepherd ha messo il golf sulla superficie della luna 50 anni fa – Red Deer Advocate

Cinquant’anni dopo, è ancora il seminterrato più imponente nella storia del golf, soprattutto a causa della posizione.

la luna.

Alan Shepard, il capitano e l’equipaggio dell’Apollo 14, restituì circa 90 libbre di roccia lunare il 6 febbraio 1971. Dietro c’erano due palline da golf che Shepherd, che in seguito descrisse la superficie della luna come una “grande trappola di sabbia”, sbatté con un colpo temporaneo. 6- Il ferro è diventato una nota a piè di pagina nella storia.

Francis O’Meet mise il golf in prima pagina sui giornali americani vincendo gli US Open del 1913. Gene Sarrazin mise i Masters sulla mappa con un colpo di albatros da 235 yard nel round finale della sua vittoria nel 1935.

Shepherd li ha superati tutti. Mette il golf nello spazio.

“Potrebbe aver messo il golf sulla mappa della luna”, ha detto Jack Nicklaus questa settimana. “Pensavo che il golf fosse così unico che Shepherd ci ha pensato così tanto che avrebbe portato la mazza da golf sulla luna e avrebbe colpito un colpo”.

Shepherd è diventato il primo americano nello spazio nel 1961 come uno dei sette astronauti Mercury della NASA originali. Dopo essere stato messo da parte per anni a causa di un problema all’orecchio interno, è diventato il quinto astronauta a camminare sulla luna come capitano dell’Apollo 14.

Ma ha fatto di più che camminare sulla luna.

Shepard ha aspettato fino alla fine della missione prima di sorprendere tutti tranne i pochi telespettatori americani della NASA che non sapevano cosa stesse indossando Shepherd con la manica – o in questo caso, anche i suoi calzini. È così che ha portato la sua attrezzatura da golf nello spazio.

“Houston, potresti capire cosa ho in mano quando torna il campione di emergenza”, ha detto Shepherd, “sembra che ci siano 6 ferri originali sul fondo.” Sulla mia mano sinistra, ho una piccola pillola bianca familiare a milioni di persone. degli americani.

READ  Gli esperti scoprono un drago volante del periodo giurassico nel cielo australe

La luna ha colpito più della palla nei suoi primi due tentativi. E il terzo si riferì ad esso più tardi come la gamba. Ha catturato l’ultima vampata, o come un flusso di astronauta che potrebbe colpire una pallina da golf mentre oscillava con una mano in una tuta compressa da 180 libbre (a terra).

“Dicevamo che era il tiro più lungo nella storia del mondo perché non era ancora caduto”, ha detto con una risata il famoso allenatore di golf Butch Harmon.

Harmon è strettamente legato allo scatto attraverso la sua relazione con Jack Harden Sr., l’ex presidente professionista del River Oaks Country Club di Houston, che Shepherd gli ha chiesto di costruirgli 6 ferri da stiro che avrebbe potuto portare sulla luna. Harden è stato in grado di attaccare la testa di ferro Wilson Staff Dyna-Power 6 a uno strumento pieghevole utilizzato per raccogliere campioni lunari.

I colpi sono atterrati sulla luna. Il dibattito continua fino a che punto sono arrivati.

“Miglia, miglia e miglia”, ha detto Shepherd in un momento luminoso che è stato trasmesso a colori a un pubblico televisivo in cattività che guardava da circa 240.000 miglia di distanza.

non esattamente. Il tiro è stato valutato per anni a 200 yard, il che è notevole considerando quanto la sua tuta spaziale abbia limitato i movimenti di Shepherd. Si è persino allenato con la sua tuta spaziale in un bunker a Houston quando non c’era nessuno in giro.

In occasione del 50 ° anniversario, il fotografo britannico Andy Saunders ha fornito un reportage più accurato. Saunders, che sta lavorando a un libro intitolato “Apollo Remastered”, ha lavorato attraverso l’ottimizzazione digitale e le tecniche di stacking per i video che hanno girato la prima ripresa a 24 yard. La seconda palla è andata 40 yard.

L’ex campione PGA Jimmy Walker colpisce un ferro da 6 a circa 200 yarde sul terreno. Walker, un appassionato di aerospaziale con abilità e passione per l’astrofotografia, ha lavorato con l’USGA e Saunders mentre il 14 ° anniversario dell’Apollo si avvicinava per vedere quanto si avvicina un ferro 6 in un sesto della gravità della luna.

READ  Marte

“Era noto per dire miglia e miglia”, ha detto Walker. “Hanno preso le mie condizioni di lancio e hanno detto che la mia palla avrebbe volato per 4.600 iarde e ci sarebbe voluto poco più di un minuto”.

Sarebbe poco più di due miglia e mezzo.

Sarebbe anche un tradizionale ferro da stiro a 6 ferro mentre si indossano scarpe da golf e giacca.

Ciò che spicca in tutti questi anni dopo è che Shepherd stava considerando di portare il putter sulla luna e ritorno. L’ispirazione è venuta da Bob Hope, che portava una mazza da golf ovunque andasse. Ciò includeva un viaggio al Manned Spacecraft Center di Houston un anno prima della missione Apollo 14.

Secondo lo storico dell’USGA Michael Trostel, questo è ciò che ha fatto capire a Shepard che un colpo di golf sarebbe l’illustrazione perfetta del fascino della luna. Per costruire un club, ha trovato la persona giusta a Harden in the Oaks.

“Ha costantemente riparato l’attrezzatura”, ha detto Brundle Chambly, analista di canali di golf e amico di lunga data del figlio di Hardin. “Stavo infastidendo Jack e suo padre, ogni mazza che avevano era” rigida “. Nessuna mazza dagli scaffali era abbastanza buona per loro. Hanno sempre cambiato la menzogna, il loft, il contraccolpo. Hanno usato il nastro di piombo. 6 ferro.

Ci è voluto un po ‘per convincere i suoi superiori. In un’intervista del 1998 con la NASA, Shepard ha detto che la sua idea gli è stata presentata dal direttore del Manned Space Flight Center che gli ha detto, “Assolutamente impossibile”. Shepherd gli disse che la sua mazza e due palline da golf non sarebbero costate nulla ai contribuenti. E lo farà solo se l’intera missione avrà successo.

READ  Su circa 11.700 strisci, 184 nuovi positivi, 71 asintomatici da esame regionale - Regione Emilia-Romagna

Shepherd ha detto di aver detto al regista Bob Gilroth: “Non sarò frivolo. Voglio aspettare fino alla fine del lavoro, stare davanti alla telecamera, colpire queste palline da golf con una mazza improvvisata, piegarle, attaccare me li ho in tasca, sali la scala, chiudi la porta e ce ne andiamo. “

Il club attuale è uno spettacolo di premiazione al Museo USGA nel New Jersey che è arrivato con un momento imbarazzante.

“Lo ha donato durante una cerimonia agli US Open nel 1974”, ha detto Trostiel. La NASA in seguito lo chiamò e disse che stavano guardando lo Smithsonian Club. Ha detto di averlo già donato al Museo USGA. Hanno detto: Mr. Shepherd, questa è proprietà del governo. Avevamo una replica che è stata commissionata e data allo Smithsonian National Air and Space Museum “.

Per anni nessuno sapeva quali palline da golf usasse e Shepherd era determinato a evitare qualsiasi affare. Chamblee e Harmon hanno sbloccato il puzzle questa settimana ed è arrivato con una svolta.

Le sfere di scaglie provenivano dalle querce.

“All’interno di Hardins, l’eredità era che gli aveva dato palline da golf dalla gamma che era la” proprietà di Jack Harden “, ha detto Champley.” Tecnicamente – se le palline non vengono scongelate – Jack è l’unica persona con proprietà sulla Luna. “

Tutto a causa di uno swing con una mano di Shepherd, è ancora l’unica persona a colpire una pallina da golf sulla luna.

“È stato progettato per essere una cosa divertente. Fortunatamente, è ancora divertente”, ha detto Shepard in un’intervista del 1998, cinque mesi prima di morire all’età di 74 anni.

Ricevi storie locali che non troverai da nessun’altra parte nella tua casella di posta.
Registrati qui

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega