Serie B sempre più nel caos, Tommasi (AIC): «Opportuno rinviare le prime due giornate»

20.08.2018

 

Si è da poco conclusa a Roma la riunione tra l'AIC e i rappresentanti delle squadre di Serie B (per il Benevento presente il portiere Puggioni) e di alcune di Serie C, in cui si è discusso dell'eventualità di uno sciopero che porterebbe al rinvio del campionato cadetto (che, ricordiamo, inizia venerdì 24 con l'anticipo Brescia-Perugia. Ecco le dichiarazioni del presidente dell'Assocalciatori Damiano Tommasi rilasciate a RMC Sport:

 

"Abbiamo condiviso un comportamento gravissimo che si è verificato in questi giorni nei confronti dei calciatori, valutato la situazione e faremo altri approfondimenti. Riteniamo comunque che sarebbe opportuno rinviare le due partite e aspettare il Collegio di Garanzia. Non avevamo intenzione di proclamare nulla oggi, il timore è che sia stato un creato un precedente pericoloso perché basterà un contenzioso per rischiare di trovarsi con meno squadre iscritte facendo torto a chi ha rispettato i parametri economici. La modalità in cui si è arrivati sarà uno dei punti da cambiare con la nuova federazione".

 

I calciatori sono compatti nella loro scelta?

"C'è la consapevolezza di essere in un momento storico importante e la difficoltà di rapportarsi alla luce di comportamenti di Lega e società unici, mai successi. Abbiamo grande responsabilità alla luce di quanto detto oggi, uno dei punti fermi dovrà essere un ritorno alla normalità, con norme che sono state cambiare di fretta".

 

Ha già sentito Balata?

"No, ci sentiremo e l'auspicio è che si possa tornare a parlare con loro con serenità. Brescia-Perugia? Ad oggi non so se si gioca, abbiamo approfondito il tema e ne parleremo ancora con giocatori e squadra".

 

Ma cosa può cambiare nelle prossime settimane?
"Il rinvio delle due partite, questa fretta di iniziare credo sia anche dovuto alla paura che il Collegio di Garanzia cambi di nuovo tutto. Cambiare il format in corsa è un precedente da evitare".

 

E' possibile un nuovo passo indietro da parte della Serie B?
"Se c'è la consapevolezza che è per il bene di tutti si può anche tornare indietro. Le squadra di Lega B prossimamente potrebbero trovarsi in Lega A o Lega C e poter subire la stessa decisione".

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - 
Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com