Tour de force Benevento: dal Livorno 5 partite in 19 giorni

17.10.2018

 

Ultime ore di riposo per il Benevento, che nel pomeriggio riprenderà la preparazione in vista della sfida di lunedì sera contro il Livorno che interromperà finalmente questa interminabile e snervante sosta. Un campionato, quello di quest'anno, anomalo sotto tutti gli aspetti, caratterizzato da lunghe pause - a metà ottobre siamo già alla seconda, e quella precedente di inizio settembre fu per i giallorossi addirittura di tre settimane - che si alternano con cicli intensi di partite. Si, perché il match contro gli amaranto darà il via ad un autentico tour de force a cui sarà chiamata da qui in avanti la squadra di Bucchi: da lunedì 22 ottobre fino a sabato 10 novembre infatti gli stregoni disputeranno ben 5 partite in meno di tre settimane.

 

Si inizia, appunto, con il monday night contro i labronici del pericolante Lucarelli, per poi proseguire meno di 5 giorni dopo (sabato 27 alle ore 15, di nuovo al "Vigorito") contro l'ambiziosa Cremonese, che attualmente precede il Benevento di un punto in classifica seppur con una partita giocata in più. Il tempo di recuperare le energie nel fine settimana e si vola in Liguria, dove nel turno infrasettimanale della 10^ giornata di martedì 30 ottobre i giallorossi faranno visita allo Spezia: forse la partita più difficile di questo ciclo, opposti ad una squadra che, vincendo lo scontro diretto contro il Pescara nel prossimo turno, potrebbe addirittura volare in testa alla classifica. Si proseguirà poi sabato 3 novembre alle 18 col match casalingo contro l'Ascoli e infine, il sabato successivo, al "Cabassi" contro il sempre ostico Carpi, questa volta nel classico orario delle 15.

Totale, come detto: 5 partite nello spazio di 19 giorni, e precisamente un match ogni 3,8 giorni. 

 

 

Una sorta di ciclo-verità quindi, 5 partite che diranno molto sulle reali ambizioni di questo Benevento: non facciamo tabelle, ma è evidente come la Strega dovrà provare a fare bottino pieno nei tre turni casalinghi (lo score al "Vigorito" finora è troppo modesto per una squadra che vuole lottare per il vertice, dopo i passi falsi con Lecce e Foggia e l'unica vittoria contro la Salernitana) e conquistare il maggior numero di punti possibili nelle due complicate trasferte, dove è lecito aspettarsi almeno un exploit. Con 12-13 punti in queste 5 partite la classifica dei giallorossi assumerebbe dei contorni completamente diversi da quelli attuali e si andrebbe alla prossima sosta del campionato, fissata per il 17 novembre, con tutt'altro spirito rispetto ai tormenti di questi giorni. E allora vai Benevento, perché come si dice: quando il gioco si fa duro...

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - 
Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com