Lucarelli: «Preso gol nell'unico errore, ma la differenza di valori col Benevento non si è vista»

23.10.2018

 

Dopo la sconfitta di misura del suo Livorno contro il Benevento al "Vigorito", è intervenuto in sala stampa l'allenatore degli amaranto Cristiano Lucarelli: «Sapevamo che poteva essere una partita complicata ma devo dire che invece non abbiamo sofferto tantissimo, abbiamo subito gol nell'unica sbavatura difensiva. Il Benevento ha avuto più palleggio e supremazia ma la differenza tecnica e di valori tra le due squadre non è mai emersa nell'arco di tutta la partita. È una prestazione positiva che ci dà fiducia per poter affrontare sabato una partita importante, uno scontro diretto (con l'Ascoli) dove dovremo fare risultato a tutti i costi. Guardavo la panchina del Benevento, quanta grazia sprecata... Esonero? Non rappresenta per me un problema, fa parte di questo mestiere, non rinuncio ad essere me stesso perché c'è la voce dell'esonero. Sono un combattente per natura e fino all'ultimo mi gioco le mie carte, nel mio vocabolario la parola resa non esiste. I numeri in questo momento sono difficili ma sapevamo che il nostro campionato sarebbe stato quello di giocarci la salvezza con altre 5-6 squadre e che all'inizio avremmo avuto delle difficoltà».

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - 
Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com