UNDER 15 | Non c’è due senza tre. Salernitana battuta

02.12.2018

 

Sul sintetico dell'Avellola si affrontano le compagini allenate da mister Fusaro e mister Longo.

Ecco le formazioni scese in campo:

 

BENEVENTO: Tartaro, Belvedere, Sena, Robustelli, Prisco, Vespa, Bammacaro, Parisi, Odobo, Marsiglia, Maiese. - All.: Fusaro.

A disposizione: Vitolo, Pavia, Galletti, Casola, Iuliano, Izzo, Evangelista, De Vincenzo, Sparaco.

 

SALERNITANA: Abate, Riccio, Vellella, Garofalo, Cavaiola, Scialla, Abitino, Sabatino, Luongo, Cuomo, Lamberti. - All.: Longo.

A disposizione: Bianco, Boffa, Campanile, Lanari, Marzigno, Marino, Di Maio, Grattacaso, Musilli.

 

DIRETTORE DI GARA: Pascuccio della Sez. di Ariano Irpino

 

FINALE: Benevento 1 - 0 Salernitana

 

MARCATORI: 8' Odobo (B)

Ore 10:05 - Partiti!
Sanniti subito con il piede sull’acceleratore e Salernitana costretta a difendere nella propria trequarti.
Nonostante questo, però, dopo 4 minuti la prima conclusione è di marca granata.
5’ un retropassaggio azzardato del centrocampo salernitano innesca Odobo, ma il portiere granata è in anticipo e salva.
8’ Odobo, innescato dal centrocampo resiste di fisico al contatto avversario e, dopo essersi liberato di un paio di difensori, supera il portiere e di sinistro deposita in rete. BENEVENTO IN VANTAGGIO!
Pronta la reazione ospite, ma Tartaro si fa trovare pronto e sicuro.
Capitan Parisi recupera in pressing la sfera e serve Odobo che, sul vertice destro, all'interno dell'area, conclude debolmente.
I sanniti sono in crescita sul piano del possesso e della costruzione del gioco.
Difesa attenta che neutralizza facilmente le incursioni avversarie.
15’ Tartaro, in tuffo, sventa una buona azione della Salernitana che, su cross dalla destra, rischiava di farsi pericolosa con un’incursione in area.
I ragazzi dell’Under 16 sono presenti in tribunetta ad osservare i fratellini all’opera.
22’ Azione personale di Maiese che, recuperata la sfera, si accentra sulla linea di fondo e tira. Palla deviata in angolo.
27’ Sena dribbla 3 avversari sulla linea dei 16 metri e tira, ma la palla viene sporcata da un difensore avversario e diviene facile preda del portiere.
30’ Gli ospiti ci credono e provano ad imbastire qualche azione ma, puntualmente, la difesa giallorossa prevale. 
Niente recupero. Al 35’ si va negli spogliatoi con gli Stregoncini di Fusaro avanti per 1 rete a 0.
Partita fisica, ma corretta. Nessun cartellino mostrato dal sig. Pascuccio.

Ore 10:50 - Tornano in campo gli stessi undici iniziali.
Mister Longo deve aver strigliato i suoi, visto l’atteggiamento con cui sono tornati in campo. Prisco, dopo un intervento teso a neutralizzare una ripartenza granata, cerca di scuotere i compagni richiamandoli platealmente all’attenzione.
42’ Dopo un inizio di ripresa in chiaroscuro, il Benevento sembra essere finalmente tornato in campo e rinchiude la Salernitana nella propria trequarti.
45’ Angolo dalla sinistra; Vespa la sfiora solo, ma la traiettoria rimane inalterata. Rimessa laterale per gli ospiti.
47’ Odobo è una vera spina nel fianco della difesa granata; le sue incursioni impensieriscono sempre gli avversari ma non si concludono nella maniera sperata. 
48’ Primi cambi per Longo: fuori Vellella e Sabatini, dentro Campanile e Di Maio.
49’ Punizione insidiosa dei granata, ma la sfera sorvola la traversa.
50’ Cambio per Fusaro: Bammacaro viene rilevato da Iuliano.
51’ Ottima intuizione di Prisco che lancia Odobo e Marsiglia sulla linea del fuorigioco. Quest’ultimo viene atterrato in area da Abate, ma l’estremo difensore salernitano ha già afferrato la sfera.
55’ Ammonito Garofalo della Salernitana per brutto fallo su Maiese.
57’ Attacco rinvigorito con due cambi per i giallorossi: Sparaco e De Vincenzo rilevano Marsiglia e Maiese.
61’ Campanile (S) ammonito per aver fermato irregolarmente la ripartenza sannita.
66’ Ultimi cambi per i granata per tentare l’assalto finale.
67’ Fusaro fa uscire uno stremato Odobo che lascia il posto a Casola.
68’ Tartaro, sempre pronto e sicuro nelle uscite, blocca una sfera insidiosa e fa ripartire i suoi. Una sicurezza per i compagni, che riesce a ritagliarsi la propria fetta di gloria anche oggi.
70’ Sparaco guadagna una punizione in ottima posizione. Sulla mattonella si presenta Robustelli che tira a giro ma il pallone è fuori.
Ore 10:31 - Termina l’incontro.

 

Si conclude con una vittoria l'impegno della 12ª Giornata di Andata per i ragazzi di Fusaro; altri tre punti che portano il Benevento Under 15 a quota 17 in classifica.

Ora la pausa del campionato e poi l'ultima giornata in casa del Lecce.

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - 
Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com