Col Pescara per il controsorpasso. Formazioni: chance Viola?

26.02.2019

 

L'esigenza di un vero e proprio turnover non si pone (il prossimo impegno è in programma fra sei giorni contro il Livorno e ci sarà quindi il necessario tempo per recuperare), ma nel Benevento che nel tardo pomeriggio di oggi scenderà in campo al "Vigorito" contro il Pescara con l'obiettivo di riscavalcare in classifica proprio gli abruzzesi e nel contempo avvicinarsi al Palermo potrebbero esserci delle novità nell'undici titolare di partenza. 

 

Alcune scelte sono quasi obbligate: Improta è squalificato e il suo posto sulla corsia sinistra (con Di Chiara ancora out) sarà affidato al recuperato Letizia, con Maggio confermato dal lato opposto. Le novità maggiori potrebbero però esserci nella zona nevralgica del campo, dove Bucchi è orientato a concedere il primo stop a Crisetig dopo le quattro partite consecutive giocate dal suo arrivo nel Sannio con il contestuale ritorno in cabina di regia di Nicolas Viola (assente dalla formazione titolare della Strega ormai da quasi tre mesi, precisamente dalla trasferta di Palermo dello scorso 30 novembre); lo scalpitante Tello e uno tra Buonaiuto e Bandinelli le mezzali a completare il pacchetto. La soluzione alternativa, da non scartare del tutto, vede invece l'impiego del "doppio regista" con Crisetig e Viola schierati insieme: un'ipotesi che stuzzica l'allenatore giallorosso per dare maggiore qualità al centrocampo in vista del finale di campionato, ed in questo caso sarebbe il calabrese a spostarsi sul centro-sinistra.

 

Per il resto, in difesa Volta e Antei hanno recuperato ma non verranno rischiati entrambi: davanti a Montipò giocherà uno solo dei due insieme a Tuia e Caldirola. In attacco confermato il tandem Insigne-Coda ma occhio ad Asencio, che a Foggia ha dimostrato grande voglia e potrebbe avere una chance.

 

Nel Pescara nessuna sorpresa particolare: Campagnaro, non al meglio, è tra i convocati ma dovrebbe andare solo in panchina, cosicché, a difendere la porta di Fiorillo, la coppia difensiva sarà composta dagli ex Gravillon e Scognamiglio con Ciofani e il rientrante Balzano terzini. A guidare il centrocampo un'altra vecchia conoscenza giallorossa come Memushaj, insieme a Brugman (occhio ai suoi calci piazzati e tiri dalla distanza) e all'ex Lazio Crecco. In avanti ci sarà Marras a supportare la coppia formata da Monachello e Mancuso (15 gol finora e una sfida nella sfida con Coda), nel nuovo modulo col trequartista varato dal tecnico Bepi Pillon nelle ultime uscite degli abruzzesi.

 

Sugli spalti del "Vigorito" non ci sarà il pubblico che una sfida del genere avrebbe meritato: l'orario, abbinato al giorno feriale, è dei più svantaggiosi e non permetterà a tanti (compresi molti abbonati) di essere presenti sui gradoni dell'impianto di via Santa Colomba. Previsti non più di 9mila spettatori, con circa 300 provenienti da Pescara. 

 

È una giornata, questa 26^ di campionato, che può dare importanti indicazioni nei piani alti della classifica: oltre al big match di Benevento in programma c'è anche Lecce-Verona, con i salentini chiamati al riscatto dopo il tonfo di Cittadella ma che troveranno di fronte una squadra in netta risalita. Le due battistrada Brescia e Palermo, dal canto loro, avranno infine impegni tutt'altro che facili rispettivamente a Padova e a Crotone contro formazioni in piena lotta per non retrocedere. Si sta entrando nella fase cruciale del torneo ed i punti iniziano ad essere sempre più pesanti, la Strega vuole restare agganciata al treno con vista sulla Serie A. 

 

 

Le probabili formazioni in campo al "Vigorito" (ore 18.00):

 

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Volta, Tuia, Caldirola; Maggio, Tello, Viola, Buonaiuto, Letizia; Insigne, Coda.

A disp.: Gori, Zagari, Antei, Costa, Gyamfi, Crisetig, Vokic, Del Pinto, Bandinelli, Goddard, Ricci, Asencio, Armenteros.

All. Bucchi

 

PESCARA (4-3-1-2): Fiorillo; M.Ciofani, Gravillon, Scognamiglio, Balzano; Memushaj, Brugman, Crecco; Marras; Mancuso, Monachello.

A disp.: E.Kastrati, Farelli, Bettella, Campagnaro, Elizalde, Perrotta, Pinto, Bruno, Melegoni, Antonucci, Bellini, Capone, Del Sole, Sottil.

All. Pillon


Arbitro: Valerio Marini di Roma (Assistenti Grossi di Frosinone e Mastrodonato di Molfetta, IV uomo Massimi di Termoli)

 

Diretta Tv: DAZN e RaiSport Hd (canale 57 e 58) ore 18

 

SU PIANETA STREGA TUTTI GLI AGGIORNAMENTI LIVE DAL "VIGORITO"

 

(In foto: Nicolas Viola, assente dalla formazione titolare dal match del 30 novembre scorso a Palermo - Foto: Mario Taddeo per BeneventoCalcio.Club)

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - 
Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com