Bucchi: «Chiuso bene il campionato, ora un unico obiettivo: giocare i playoff alla morte»

11.05.2019

 

Decisamente soddisfatto, ma già con la testa proiettata ai playoff: è la sintesi del pensiero di Cristian Bucchi al termine del match vinto dal Benevento al "Rigamonti" di Brescia che ha chiuso oggi la regular season della squadra sannita.

Queste sono state le dichiarazioni che il tecnico giallorosso ha rilasciato ai microfoni di OttoChannel:

 

«Ieri ho detto che questa partita sarebbe stata complicata a causa dei tanti indisponibili e dei diffidati, ma avevamo lo stimolo di affrontare la squadra migliore del campionato cercando di migliorare i nostri numeri di squadra che crea tantissimo. Abbiamo chiuso questa regular season bene, com'era giusto fare. Vincere e chiudere a 60 punti è un traguardo importante. Adesso dobbiamo recuperare le energie fisiche e mentali e da quando riprenderemo avremo un unico obiettivo: giocare queste partite alla morte. Dobbiamo dare tutti tutto. Armenteros? E' un giocatore particolare, ha dei colpi incredibili frutto dell'istinto e della sua genialità. Oggi ha fatto due gol da attaccante fortissimo, deve migliorare nelle cose più semplici perché ha tutti i mezzi per spostare gli equilibri. Ci ha portato tanto, lo abbiamo aspettato a lungo perché sapevamo che poteva cambiare in meglio la nostra fase offensiva. Dobbiamo tenere lui e Coda nelle migliori condizioni nei playoff, con l'aggiunta degli altri perché saranno tutti importantissimi».

 

In vista degli spareggi, il trainer della Strega ha poi aggiunto: 

«Abbiamo recuperato tante partite, il problema è non andare sotto. Ma soprattutto, noi non soffriamo le partite aperte ma quelle chiuse. Oggi il Brescia anche in vantaggio ha continuato a giocare, come facciamo noi. Soffriamo invece quelle squadre, come a Crotone, che ci tolgono gli spazi e la profondità e le nostre qualità vengono un po' soffocate. Dovremo esser bravi a trovare soluzioni diverse, come magari le palle in aree sfruttando la fisicità di qualche uomo come Asencio, oppure con i tiri da fuori perché abbiamo ottimi tiratori. Queste sono armi che dovremo utilizzare in partite secche come quelle dei playoff».

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - 
Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com