Benevento fatale, il Cosenza esonera Braglia

10.02.2020

 

 

È saltata una nuova panchina in Serie B dopo il turno di campionato appena conclusosi: il Cosenza, dopo qualche ora di riflessione, ha infatti ufficialmente esonerato Piero Braglia

 

Fatale, al tecnico toscano, proprio la sconfitta casalinga di ieri sera contro il Benevento, la quinta consecutiva che ha lasciato la squadra silana al terzultimo posto in classifica. Non è bastata, quindi, la fiducia (evidentemente a tempo) che il presidente Guarascio e il Ds Trinchera avevano espresso nei confronti dell'ormai ex mister meno di una settimana fa, nel corso della conferenza stampa di presentazione degli ultimi acquisti arrivati a gennaio. 

 

Questo lo scarno comunicato ufficiale con cui il club rossoblu saluta l'allenatore protagonista del ritorno in B dopo 15 anni e della successiva salvezza:

 

La Società Cosenza Calcio comunica di avere sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il Sig. Piero Braglia. Al tecnico protagonista della promozione in Serie B, che ha collezionato 107 panchine in rossoblù, vanno i più sentiti ringraziamenti per il lavoro svolto negli ultimi anni. 

 

La squadra è stata momentaneamente affidata all'allenatore in seconda Roberto Occhiuzzi, in attesa di conoscere il nome del successore che verrà annunciato a breve: la prima scelta della dirigenza del Cosenza sembrerebbe infatti essere l'esperto Bepi Pillon, l'ex Pescara fermo da quasi un anno dopo aver condotto gli abruzzesi alla semifinale playoff nella passata stagione. Domani mattina previste novità. 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - 
Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com