Pordenone, Tesser: «Siamo in un momento di calo ma sabato daremo il meglio di noi»

13.02.2020

 

 

È un Pordenone in evidente flessione, quello che sabato scenderà nel Sannio per fare visita alla capolista Benevento. Solo due i punti conquistati dai "ramarri" nelle quattro gare giocate in questo scorcio di 2020 che, con una classifica sempre molto corta alle spalle della lontanissima Strega, hanno fatto scivolare la squadra rivelazione del campionato dal secondo al sesto posto. Il tecnico dei neroverdi Attilio Tesser, nella conferenza stampa di presentazione tenutasi oggi, è apparso comunque fiducioso in vista dell'appuntamento del “Vigorito” pur riconoscendo la forza dell'avversario che i suoi uomini si troveranno ad affrontare. Queste le sue dichiarazioni, riportate dal sito ufficiale del club friulano:

 

“Ho dei bei ricordi della Campania, ma in questa stagione non ci ha portato bene: abbiamo perso a Salerno e Castellammare, siamo concentrati per cercare di invertire questo trend. Se guardiamo alle gare del 2020, le prestazioni in trasferta sono sicuramente state migliori di quelle in casa. Sia a Frosinone che a La Spezia avremmo meritato qualcosa di più.”

“Il Benevento è squadra di grande esperienza, con giocatori reduci da avventure importanti in Serie A italiana e non solo. Hanno fame e voglia di vincere e si vede, e quando vinci sappiamo bene che tutto riesce con molta più facilità.”

“Non abbiamo la serenità e la leggerezza di due mesi fa, non ho problemi ad ammetterlo. È un momento di calo, tutte le squadre – Benevento escluso – hanno avuto momenti simili in stagione. Ne dobbiamo uscire con il lavoro, l’umiltà e l’impegno, e sabato daremo il meglio di noi. Inzaghi all’andata ha detto che alla Dacia Arena avrebbero faticato tutti, ed è stato un buon profeta, almeno fino alle ultime due gare!”

“Il Benevento ha parecchi infortunati e squalificati, ma hanno una rosa talmente lunga da essere in grado di sopperire a qualunque mancanza. Noi cambieremo sicuramente qualcosa nella formazione, anche perché qualche giocatore ha bisogno di rifiatare: non ci saranno Gavazzi e Bindi causa infortunio, rientrerà Pobega dalla squalifica.” 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Copyright © 2018 Pianeta Strega - created by Alberto VALLETTA

Testata giornalistica - aut. Tribunale di Benevento numero 1/2018 del 21 febbraio 2018 | Direttore Responsabile: Mario COLALILLO.
Pianeta Strega è un portale di informazione sportiva sul Benevento Calcio - 
Disegno ufficiale del logo creato da Pierluigi MASTROBUONI.

redazionepianetastrega@gmail.com