Trump dice che il prossimo anno farà una campagna contro Murkowski in Alaska

Trump dice che il prossimo anno farà una campagna contro Murkowski in Alaska

L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato sabato che ha in programma di fare una campagna contro la senatrice del GOP Lisa Murkowski in Alaska l’anno prossimo quando sarà rieletta, rafforzando le promesse di opporsi ai legislatori del GOP che le hanno opposto resistenza.

“Non sosterrò in alcun modo la candidata fallita del grande stato dell’Alaska, Lisa Murkowski”, ha detto Trump in una dichiarazione rilasciata per la prima volta da Politico. “Travisa il suo stato e il suo paese anche peggio. Non so dove saranno gli altri l’anno prossimo, ma so dove sarò – in Alaska, a fare campagna contro un senatore sleale e pessimo”.

Sabato non è stata la prima volta che Trump ha minacciato di fare una campagna contro Murkowski, impegnandosi a farlo in una serie di tweet critici a giugno. Ma i suoi attacchi ai funzionari eletti repubblicani sono un altro esempio della netta divisione tra l’ala dell’establishment del partito, rappresentata da persone come Murkowski e il leader della minoranza al Senato Mitch McConnell, e l’ala Trump nel seguire la sua presidenza.

Murkowski è stato uno dei sette senatori repubblicani a votare per una condanna nel suo secondo processo di impeachment il mese scorso ed è l’unico ad affrontare gli elettori il prossimo anno.

Nel primo discorso pubblico di Trump da quando se n’è andato, alla Conservative Political Action Conference alla fine del mese scorso, ha chiamato Murkowski e altri repubblicani che hanno sostenuto l’impeachment “forum” e “repubblicani solo per nome” o “RINO”.

Ma all’inizio di questa settimana, McConnell ha promesso che i repubblicani del Senato avrebbero sostenuto Murkowski indipendentemente dalle azioni di Trump.

READ  La spagnola Letizia ipnotizza Siviglia con un vestito virale che nasconde un segreto

“Assolutamente”, ha risposto McConnell, un repubblicano del Kentucky, alla domanda della CNN se il Comitato del Senato Nazionale Repubblicano avrebbe sostenuto Murkowski.

Nella sua dichiarazione di sabato, Trump ha sottolineato il voto di Murkowski per confermare Deb Haaland, il candidato del presidente Joe Biden per l’Interno.

“Il voto (di Murkowski) per far avanzare il democratico (sic) Deb Haaland di sinistra radicale come ministro dell’Interno è un altro esempio di Murkowski che non è riuscito a difendere l’Alaska”, ha detto Trump.

La CNN ha contattato l’ufficio di Murkowski per un commento.

Il repubblicano moderato è già sopravvissuto alle sfide della destra. Nel 2010, ad esempio, dopo aver perso la nomina repubblicana (e il sostegno della leadership del GOP), ha vinto le elezioni generali come candidata scritta. A favore del senatore, questo ciclo potrebbe anche essere un nuovo sistema statale dei “primi quattro”, in cui tutti i candidati corrono insieme in primarie apartitiche e i primi quattro avanzano alle elezioni generali, dove gli elettori classificano le loro preferenze.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega