Zaire, il Parlamento europeo si dimette: la censura sui media è vicina a Orban

Zaire, il Parlamento europeo si dimette: la censura sui media è vicina a Orban
Berlino – Alla fine di questo mercoledì sera, ha dovuto esprimere e muoversi Victor Urban Personalmente, il carismatico primo ministro ungherese che ha sconfitto Trump sembra essere lo stratega sovrano più abile dell’Occidente:Joseph Zayer “Ha commesso atti inaccettabili che vanno contro i valori del nostro partito”, ha detto in una breve dichiarazione rilasciata dai suoi portavoce e citata dalle agenzie. Ha dovuto muoversi per evitare un colpo all’immagine degli eurodeputati LGBTQ, in contrasto con le dure politiche anti-gay della maggioranza governativa, perché la censura e il controllo dei media non funzionavano. L’opinione pubblica ungherese è stata ampiamente informata dello scandalo dell’orgia, ma solo attraverso i pochi media indipendenti: siti Web a cui si oppongono le autorità, gli oligarchi e le agenzie di distribuzione pubblicitaria, come Telex.huE il 444 e 24 h, E soprattutto del canale ungherese della TV tedesca privata colonna, Ed è di proprietà del principale gruppo editoriale globale, Bertelsmann Un’occhiata, Un tabloid controllato da Springer, un editoriale tedesco.

Agenzia di stampa ufficiale ungherese Albero (Magyar Távirati Iróda), la radio, la televisione pubblica e i media filogovernativi o i media controllati da oligarchi che sostengono il primo ministro, hanno taciuto sull’orgia e hanno dato solo la notizia che Szájer ha annunciato le sue dimissioni, a partire dal 1 ° gennaio, per aver violato il blocco belga. Nelle prossime ore si prevede che l’opposizione europeista ponga domande chiare alla maggioranza.

Nel frattempo, da quando i siti web indipendenti e RTL hanno rivelato i fatti, la polizia ha istituito una barriera di isolamento che tiene chiunque a 50 metri dall’edificio del castello costruito da Orbán, dalla sua residenza e dal suo governo. Una fonte molto affidabile, dice al telefono Karoly Vooros, l’ultimo editore del giornale Libertà delle personeDopo il 1989, che è diventato il principale quotidiano liberale di proprietà dell’editoriale svizzero Ringier, membro di CP Gorbachevian. Il governo ha distrutto Libertà delle persone Prima riducendo al minimo gli annunci che gli vengono distribuiti, poi acquistandolo dall’oligarchia che lo ha immediatamente spento.

READ  Si credeva che l'uomo arrestato nell'attacco a Capitol Hill fosse la guardia del corpo del confidente di Trump Roger Stone

Il ministro degli esteri è imbarazzato Peter’s Belt DriveIl capo del dipartimento informazioni riservate dell’Autorità esecutiva, ha ammesso di aver parlato con un media indipendente di aver appreso del caso Zayer (avvenuto venerdì) solo leggendo i media mercoledì mattina. Saranno in corso incontri tra Orban e i suoi migliori collaboratori. È un duro colpo per il leader più carismatico e capo del Sovrano Esecutivo mentre lui ei suoi seguaci celebrano il suo record di primo ministro ungherese più alto al potere nella storia moderna: 14 anni e 145 giorni, aggiungendo il suo primo governo (1998-2002). ) E tornare al potere nell’aprile 2010 fino ad oggi.

Ecco i caldi commenti di questa mattina alle inchieste dei media indipendenti da parte di tre alti membri di Fides e dell’Esecutivo. Zolt Simgen, un peso massimo nel gruppo parlamentare, ha detto in risposta a Telex.huPerché dovrei prendere posizione sulla questione? “In questo caso, Shager ha preso l’unica decisione corretta”, ha detto Judit Varga, il ministro della giustizia, che è forte e vicino al primo ministro e alla sua famiglia. Poi alla domanda se la questione abbia delle implicazioni nel confronto con l’Unione Europea sul legame tra rispetto dello Stato di diritto, FER e bilancio UE con l’assistenza di Paesi beneficiari come l’Ungheria (le due questioni che Ungheria e Polonia hanno contestato all’Unione Europea bloccando sia il nuovo budget sia gli aiuti per combattere Covid) E lo stato di diritto in generale, la stessa Varga non ha voluto rispondere.

In terzo luogo, Balazs Hídvéghi, uno degli importanti difensori di Fidesz al Parlamento europeo, ha dichiarato: “Stupito e triste di saperne di più sulla storia. Apprezzo l’attivismo politico di Szájer perché ha fatto un ottimo lavoro, come ammettono i suoi oppositori; è un uomo intelligente che può commettere errori, proprio come tutti gli altri. Solo persone innocenti lo criticano “. Ottmar Karas, l’eurodeputato austriaco del PPE da Oevp al cancelliere Sebastian Curtis, ha chiesto le dimissioni della società madre di Fidesz del Parlamento europeo Tamás Deutsch, perché quest’ultimo ha affermato che lo stile e il linguaggio verso l’Ungheria usati dal capogruppo per l’intero PPE, il tedesco Manfred Weber, “possono essere paragonati agli argomenti della Gestapo”.

READ  Il Qatar lavora per il ritorno all'accordo sul nucleare iraniano: ministro | Notizie CCG

Si attendono dichiarazioni dei partiti di opposizione. Il Parlamento terrà la sua prossima sessione plenaria solo la prossima settimana. Ieri era in seduta plenaria che si è conclusa prima che arrivassero notizie da Bruxelles sulle vere ragioni delle dimissioni di Zeiger. Ma il Parlamento ha discusso un altro scandalo che nei giorni scorsi ha intaccato l’immagine della maggioranza di governo. Sono le dichiarazioni del grande sostenitore della politica culturale di Fidesz e direttore del Museo Petofi, Demeter Szilard, che ha paragonato il miliardario americano di origine ebreo-ungherese George Soros con Hitler e l’Unione Europea con il Terzo Reich, indicando che Soros e l’Unione Europea vogliono il nazismo liberale e l’Olocausto liberale e che ungheresi e polacchi sono oggi in una situazione. Ebrei tra il 1933 e il 1945.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega