“Blocco in Francia da venerdì, ma le scuole restano aperte” – Corriere.it

"Blocco in Francia da venerdì, ma le scuole restano aperte" - Corriere.it

“Abbiamo fatto del nostro meglio, ma le azioni intraprese ora non sono sufficienti”. Queste sono state le prime parole di Emmanuel Macron, che alle 8 di sera ha parlato davanti alla nazione. Di fronte all’aggravarsi “esponenziale” della pandemia, ha annunciato in televisione il presidente francese una nuova pressione, da venerdì al 1 dicembre. “La nostra situazione è condivisa con tutti i Paesi d’Europa, siamo travolti da Covid, siamo tutti sorpresi dalla violenza della seconda ondata”, ha aggiunto. L’inasprimento finora adottato, come il coprifuoco nelle zone di massima allerta, era “utile ma non sufficiente”. Adesso non basta, non basta più. Il virus sta circolando in Francia a una velocità che nemmeno le previsioni più pessimistiche avevano previsto “, ha detto Macron.

“Scuole aperte”

Le scuole – ha detto – “rimarranno aperte,

mentre le attività universitarie saranno soggette a restrizioni ”. “Chiunque possa restare a casa dovrà farlo”, ha detto Macron. invitando al lavoro intelligente. “Ma – ha spiegato – gli uffici pubblici, le aziende agricole, alcuni stabilimenti rimarranno aperti perché l’economia non può affondareSi può uscire solo per lavoro o per la spesa con autocertificazione. Bar, ristoranti e negozi non essenziali saranno chiusi. In Francia si dovrà “continuare a indossare maschere anche dentro casa. se sei in presenza di membri della tua famiglia. “Durante la nuova serratura, infine, i confini dello spazio Schengen rimarranno aperti. “Il nuovo blocco funzionerà solo se ci impegniamo tutti per lo stesso obiettivo”, ha detto Macron.

Possibili strategie

“Non potevamo fare nulla e puntare all’immunità collettiva”, ha detto, ma a breve termine dovremo scegliere tra chi curare in ospedale e accettare la morte di 400.000 persone. Oppure confina solo gli anziani “, ma è eticamente discutibile e quindi creare una forma a bolla attorno a loro non è fattibile, non è credibile. Non basterebbe confinare solo gli anziani ”. Un’alternativa esclusa sarebbe quella di scommettere tutto su test e tracciamento, ma i contaminanti sono troppo numerosi per risalire alle fonti dell’infezione. E anche l’aumento dei letti per terapia intensiva non risolve il problema, siamo passati da 5.000 a 6.000 posti letto e arriveremo a 10.000, ma non basta.

READ  30 Migliori Sensori Pressione Pneumatici Testato e Qualificato
L’appello all’unità

Infine, un appello: “Non cediamo alla tentazione di essere divisi. Dobbiamo resistere, ciascuno al suo posto: dare vita a un dibattito ma senza dividere. Avremo bisogno di una nazione unita e unita. Solo così potremo vincere questa battaglia: insieme, uniti ”.

Chilometri di traffico intorno a Parigi

In considerazione del rapido aumento dei casi Covid in Francia (quasi 70.000 in 24 ore) e del fatto che, senza ulteriori azioni, “a metà novembre ci saranno 9.000 pazienti in terapia intensiva”, l’unica via possibile è lanciare “nuove misure per fermare la diffusione del coronavirus” (qui la mappa del contagio nel mondo). Poco prima del discorso c’erano file record nella metropoli parigina. Alle 18:10 il sito Sytadin ssi sono verificati 435 chilometri di ingorghi sulle strade, più del doppio della media del traffico normale. I media mettono in dubbio le ragioni del traffico, che potrebbe essere dovuto al desiderio di tornare a casa presto per ascoltare il presidente, fare scorta di generi alimentari o trasferirsi in campagna prima della chiusura.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega