Scuola, ministro Azzolina: “I ragazzi sono felici di essere tornati: e devono restare lì”

Scuola, ministro Azzolina: "I ragazzi sono felici di essere tornati: e devono restare lì"

“I dati e le analisi dell’Istituto Superiore di Sanità confermano che i contagi non si verificano nelle scuole. L’attenzione va piuttosto rivolta verso l’esterno, verso le attività extrascolastiche, come si dice da tempo “: il Ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, difende la necessità di mantenere aperte le scuole, nonostante le nuove restrizioni decise dal governo. “I bambini sono felici di tornare a scuola. E devono restare lì. Anche per i ragazzi più grandi l’educazione faccia a faccia è fondamentale perché garantisce formazione ma anche socialità, che altrimenti i giovani guarderebbero altrove ”.

L’ipotesi avanzata dalle Regioni, di utilizzare solo la formazione a distanza nelle scuole superiori e ridurre così il rischio di contagio sui mezzi pubblici, è respinto anche dal ministro degli Affari regionali, Francesco Boccia: “Sappiamo che la formazione a distanza può ancora essere utilizzata, serve anche per rafforzare l’attività pomeridiana facoltativa, ma al momento non è sul tavolo”, ha detto Boccia a Sky TG24. “Tutti gli sforzi che facciamo – ha aggiunto – sono per difendere il lavoro e la scuola. Le Regioni non potranno muoversi autonomamente, le modalità di funzionamento delle scuole saranno decise dallo Stato centrale. Abbiamo cambiato le regole che prevedevano l’organizzazione di alcuni servizi pubblici e lo abbiamo fatto insieme, dove c’era un legislatore concorrente lavoravamo insieme, l’organizzazione delle scuole comporta inevitabilmente una valutazione dello Stato, poi i comuni e le province ci hanno aiutato molto nell”attuazione delle norme che abbiamo approvato e mettendo a disposizione delle scuole tante risorse che servono a rafforzare le strutture logistiche. Ma la scelta della formazione a distanza o meno è una scelta del governo centrale e del ministro Azzolina ”.

READ  Covid, verso un nuovo Dpcm. Ora Conte è sotto assedio

13 ottobre 2020 (modifica il 13 ottobre 2020 | 11:56)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega