Secondo giorno di combattimenti in Nagorno-Karabakh. L’UE chiede un cessate il fuoco

Secondo giorno di combattimenti in Nagorno-Karabakh.  L'UE chiede un cessate il fuoco
YEREVAN – Sono in corso per il secondo giorno consecutivo scontri tra Armenia e Azerbaigian, che riaccendono il conflitto nella regione del Nagorno-Karaback, provocando decine di morti e feriti.

Il ministro della Difesa azero accusa le forze armene di aver bombardato la città di Tartaro, mentre i funzionari militari armeni affermano che Baku ha ripreso “l’azione ostile” lunedì mattina.

Secondo le autorità del Nagorno-Karabakh, 58 combattenti sono stati uccisi, mentre domenica hanno perso la vita dei civili: una donna e suo nipote. Circa 200 persone sono rimaste ferite, secondo il ministero della Difesa armeno, mentre le autorità azere hanno riferito di sei civili uccisi e 26 feriti.

Secondo giorno di combattimenti in Nagorno-Karabakh.  L'UE chiede un cessate il fuoco

Istantanea del video rilasciato dalla Difesa azera, che mostra veicoli corazzati armeni colpiti dal fuoco nemico

I combattimenti sono iniziati domenica nel Nagorno-Karabakh, una regione formalmente azera, ma controllata de facto dall’Armenia dalla fine della guerra nel 1994.

Il ministro degli Esteri armeno ha accusato la Turchia, che sostiene l’Azerbaigian nel conflitto, di “sostenere l’aggressione”. Anche Armenia e Turchia si sono accusate a vicenda di reclutare mercenari stranieri.

Il leader turco Recep Tayyip Erdogan ha criticato Francia, Stati Uniti e Russia – i tre presidenti del cosiddetto gruppo di Minsk creato nel 1992 per risolvere il conflitto – per non essere riusciti ad allentare le tensioni dopo trent’anni.

L’Unione europea ha chiesto alle due parti di interrompere i combattimenti e di tornare al tavolo dei negoziati. Chiamate simili sono arrivate da Iran, Russia, Francia e Stati Uniti.

READ  30 Migliori Dispenser Sapone Muro Testato e Qualificato

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega