Problemi di rimborso con la mancanza di contatto

Problemi di rimborso con la mancanza di contatto

Negli ultimi giorni, diversi utenti hanno attivato la funzione sull’app IO Cashback per il periodo natalizio Hai detto che alcuni pagamenti sono stati effettuati con le carte contattoCioè quelle che si verificano quando la carta viene portata in prossimità del punto vendita, tra quei 10 per cento di cui si riscatta, non viene registrata.

In questo caso l’applicazione non presenterà malfunzionamenti, come avviene durante i primi giorni di registrazione per molti utenti Ci sono stati molti problemi Per registrare le tue carte di debito e di credito nella sezione “Portafoglio” dell’app.

Il problema sarà relativo esclusivamente alle cosiddette carte Il distintivo comune, Che visualizzano i loghi di due differenti circuiti di pagamento (ad esempio PagoBANCOMAT e Maestro, oppure PagoBANCOMAT e V-Pay) a cui sono associati due distinti identificatori PAN, uno PagoBANCOBAT e uno. Ad esempio Lui ha spiegato PagoPA, la società designata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per l’Ufficio Tecnico per il “Cashback”, se la carta è registrata nell’IO solo “con il processore relativo alle Carte PagoBANCOMAT” allora l’acquisto può essere escluso dal “Cashback” perché incassato dal POS presso Durante il secondo circuito, che è il circuito non incorporato nell’IO.

Per il momento per risolvere il problema è necessario segnare due volte le carte Il distintivo comune Nella sezione “Portfolio” dell’app IO: sia come carta PagoBANCOMAT, sia come carta di credito o di debito. È quindi necessario abilitare entrambi i metodi per ottenere il rimborso. PagoPa ha spiegato che a gennaio verrà rilasciata una versione aggiornata di IO che consentirà agli utenti di carte Il distintivo comune Per scaricare direttamente il secondo PAN e fare tutto con una sola registrazione.

READ  Noleggio a lungo termine: l'utente deve pagare la tassa del veicolo

Leggi anche: La scommessa è dietro il cashback dello stato

Non è chiaro quale standard il POS, ovvero i dispositivi elettronici che consentono di effettuare pagamenti con carta, scelga di addebitare l’acquisto effettuato tramite contatto Al PAN collegato al circuito PagoBANCOMAT o all’altro numero disponibile sulla scheda. È possibile che il problema sia con le varie impostazioni POS utilizzate dai rivenditori. Inserendo la carta nel POS, non c’è possibilità di errore in quanto il dispositivo ti chiede di scegliere tra il pagamento con carta o il pagamento tramite bancomat.

Lo scorso luglio, con un comunicato stampa congiunto, Bancomat, VISA e Mastercard, le società che gestiscono i circuiti di pagamento elettronico più utilizzati al mondo, Hanno annunciato Il pagamento minimo per le carte è effettivo dal 1 gennaio 2023 contatto Senza la necessità di inserire il PIN, è stato possibile aumentarlo gradualmente fino a 50 €, rispetto agli attuali 25 €.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega