2020 SO non è un asteroide ma un razzo Centaur degli anni ’60

2020 SO non è un asteroide ma un razzo Centaur degli anni ’60

controllo NEO (Near-Earth Object) è un programma che permette di conoscere in anticipo oggetti di varie dimensioni in orbita vicino alla Terra. Uno di questi, 2020 suTuttavia, ha raccolto più di Curiosità di: Sarà piccolo asteroide O qualcos’altro?

2020 fino all'asteroide

2020 SO non è un piccolo asteroide ma un razzo degli anni ’60!

Enfatizzalo 2020 su Non è una meteora ma piuttosto una Missile Centauro È stato lanciato negli anni ’60 e dopo un’analisi Nuovi dati Ciò ha consentito una migliore identificazione. L’identificazione è stata resa possibile dai dati IRTF e dai calcoli del CNEOS, che hanno posto fine al dilemma.

A causa delle sue dimensioni e soprattutto della sua orbita, è emersa confusione sulla natura di questo oggetto, scoperto a settembre dal telescopio Pan-STARRS1. Grazie ai dati e al calcolo delle traiettorie passate e incrociando le informazioni con quelle dei lanci spaziali, si è notato che nel 1966 il corridoio era così vicino che avrebbe potuto essere un oggetto artificiale. Proprio un missile da missione a uno stadio Ispettore della NASA 2. Ma dovevi assicurarti.

2020 per quello

A confermare questa ipotesi sono arrivate le osservazioni dell’IRTF che ha escluso che potesse essere a asteroide. I dati della spettroscopia ottica corrispondono quasi esattamente a quelli degli acciai inossidabili 301 utilizzati per i Missili centauri. Ma qual è il motivo della contraddizione? Il sospetto dei ricercatori era legato al fatto che 2020 su È nello spazio da decenni.

Squadra Vishnu Reddy (Scienziato presso l’Università dell’Arizona Lunar and Planetary Laboratory) ha adottato un’altra strategia per ottenere maggiori conferme. Abbiamo bisogno di Missile centauro È in orbita da decenni. Per un colpo di fortuna all’inizio di dicembre è stato possibile eseguire alcune analisi spettrali su un centauro D in orbita dal 1971, confermando la corrispondenza con 2020 su!

READ  Mappa degli antichi fiumi di Marte

Reddy ha dichiarato “Questa conclusione è stata il risultato di un enorme lavoro di squadra. Siamo finalmente stati in grado di risolvere questo mistero grazie al grande lavoro svolto da Pan-STARRS, Paul Chodas, il team di CNEOS, LBT, IRTF e Global Notes”..

Ora che abbiamo un’indicizzazione accurata dell’oggetto, sarà più facile definire nuovi elementi se esistono. Riguardo 2020 suFino a marzo 2023, rimarrà in orbita attorno alla Terra, quindi fuggirà da essa e tornerà in orbita attorno al sole.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega